Covid, Vissani: Vaccini non ci sono, Ue grosso fallimento

Covid, Vissani: Vaccini non ci sono, Ue grosso fallimento
Altri dettagli:
LaPresse SPORT

Questa Unione europea è un grosso fallimento”.

(LaPresse) – “Qui non ci sono nemmeno i vaccini, è questo il problema.

La von der Leyen (presidente della Commissione europea, ndr) ha detto di aver comprato vaccini ma non ha comprato nulla.

Così lo chef Gianfranco Vissani a LaPresse.

Come hanno fatto Trump e Biden negli Stati Uniti che hanno stanziato 5mila miliardi”, conclude Vissani

(LaPresse)

Ne parlano anche altri media

Sul traguardo di Villa di Villa trionfa dunque Ayuso, con il croato Potocki che precede Balmer ottenendo un prezioso secondo posto Il giovane corridore iberico vince anche l’82esima edizione del Giro del Belvedere (168 km), solamente un giorno dopo aver conquistato il Trofeo Piva (qui l’articolo), arrivando ancora una volta in solitaria sul traguardo di Villa di Villa. (Qdpnews)

Henok Mulueberhan (Team Qhubeka) ". 10 Antonio Puppio (Team Qhubeka) ". 4. (TUTTOBICIWEB.it)

Distanziato di qualche secondo è arrivato un gruppetto regolato da Viktor Potocki (Ljubljana Gusto Santic) su Alexandre Balmer (Groupama-FDJ). Lo spagnolo della Colpack-Ballan vince anche il Giro del Belvedere (168 km), 24 ore dopo aver conquistato il Trofeo Piva, arrivando ancora una volta in solitaria sul traguardo di Villa di Villa. (TUTTOBICIWEB.it)

Trofeo Piva, numero d'alta scuola per Juan Ayuso. Sul podio Colnaghi e Puppio

Ad assistere attentamente al doppio impegno internazionale c’era ovviamente il CT dell’Italia U23 Marino Amadori, che riconosce che se per quanto visto a Pasqua c’è da sorridere, quanto visto a Pasquetta è la conferma che c’è da lavorare. (TUTTOBICIWEB.it)

Al di là delle media, l’importante è che si corra sempre nella giusta maniera, in fase di possesso e non possesso palla. In tutte le squadre pensare col ‘noi’ è la cosa più importante, anche perché il singolo non fa vincere la squadra. (SuperNews)

Seconda piazza a 1’03” per Luca Colnaghi (Trevigiani Campana Imballaggi) che ha preceduto di poco Antonio Puppio (Team Qhubeka) La settantaduesima edizione del Trofeo Piva, per la prima volta nella storia, parla spagnolo. (Cicloweb.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr