Covid, come cambiano i colori delle regioni: Lombardia, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna verso l’arancione

Covid, come cambiano i colori delle regioni: Lombardia, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna verso l’arancione
Orizzonte Scuola INTERNO

Zona rossa – Ci si può muovere solo per lavoro, salute, necessità con l’autocertificazione.

In Liguria, infine, le province di Savona ed Imperia sono in zona rossa fino a domenica 11 aprile.

Covid, come cambiano i colori delle regioni: Lombardia, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna verso l’arancione Di. Lombardia, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna sono le tre regioni che si apprestano a passare in fascia arancione dalla prossima settimana. (Orizzonte Scuola)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il Governo, infatti, è al lavoro per strutturare il Piano estivo per la scuola annunciato dal ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi. (Il Friuli)

Lo stesso messaggio ripetuto a chiare lettere dal presidente dell’Iss durante la tappa friulana. Tra le persone convocate per il richiamo, infatti, c’era anche la madre di Brusaferro, Maria Teresa, 85 anni («quasi 86» si affretta a precisare»). (Il Piccolo)

Secondo lo “Spallanzani” si potrebbe arrivare all’inserimento nella campagna vaccinale del siero ReiThera entro la fine del 2021. Con lo “Spallanzani” abbiamo una collaborazione già consolidata, ad esempio l’anno scorso avevamo portato avanti insieme uno studio sui cortisonici» (Il Messaggero Veneto)

On the road in Friuli Venezia Giulia: in auto, dal Tagliamento alle Dolomiti

Fvg, superati i 100.000 contagi. Sono stati superati in Friuli Venezia Giulia i 100 mila casi di contagio da Covid-19. Le 286 nuove positività registrate oggi dalla Regione portano infatti il numero dei casi totali a 100.016. (ilgazzettino.it)

Per andare più nello specifico la giornata di pasquetta è stata quella che ha registrato più trasgressioni 87 in totale su 2623 controlli quattro le sanzioni sulle attività o esercizi commerciali su 365 controlli. (TGR – Rai)

Da qui, un bell’itinerario attraverso i boschi porta a sud fino alle grotte di Pradis, nei pressi di Clauzetto. Ci si trova nel Parco regionale delle Dolomiti friulane, il più esteso della regione, con i suoi quasi 37 mila ettari di natura selvaggia. (DOVE Viaggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr