Grillo: Procura Tempio Pausania deposita nuova chiusura indagini per stupro di gruppo (3)

Grillo: Procura Tempio Pausania deposita nuova chiusura indagini per stupro di gruppo (3)
Approfondimenti:
LiberoQuotidiano.it INTERNO

03 maggio 2021 a. a. a. (Adnkronos) - Nei giorni scorsi, il Procuratore di Tempio Pausania, Gregorio Capasso, ha definito, in una Procura blindata, gli ultimi passaggi per depositare la nuova conclusione delle indagini, come prevede l'articolo 415 bis del Codice di Procedura Penale.

E, per ultimo, hanno chiesto e ottenuto gli interrogatori dei giovani, che hanno risposto alle domande del Procuratore e della pm Laura Bassani. (LiberoQuotidiano.it)

Ne parlano anche altre testate

Il racconto di quanto accaduto nella villa di Ciro Grillo si fa ancora più crudo Non avendo trovato un taxi disponibile, i ragazzi propongono loro di fermarsi a dormire a casa di Ciro Grillo. (Il Sussidiario.net)

A questo punto, dopo la nuova chiusura delle indagini con l'avviso a tutti i difensori, la Procura prenderà qualche altra settimana per chiedere il rinvio a giudizio o l'archiviazione dei quattro indagati I magistrati hanno anche depositato gli interrogatori dei quattro indagati, Ciro Grillo, Edoardo Capitta, Vittorio Lauria e Francesco Corsiglia resi nelle scorse settimane su richiesta delle difese. (Adnkronos)

03 maggio 2021 a. a. a. (Adnkronos) - ll capo di imputazione modificato, come apprende l'Adnkrono riguarda il secondo degli episodi contestati dai magistrati di Tempio Pausania a tre dei quattro giovani indagati per lo stupro di gruppo, quello sulla foto scattata da tre dei giovani, Lauria, Grillo e Capetta. (LiberoQuotidiano.it)

Grillo: La Procura chiude le indagini per stupro di gruppo, depositati nuovi atti/Adnkronos

La denuncia è stata poi presentata 9 giorni dopo a Milano (Adnkronos) - Dopo il presunto stupro di gruppo subito nella villa di Beppe Grillo in Costa Smeralda, la giovane studentessa italo-norvegese avrebbe svegliati la sua amica, che stava dormendo sul divano, per raccontarle di essere stata violentata,ma quest'ultima avrebbe fatto "spallucce". (LiberoQuotidiano.it)

Qui, secondo i verbali delle dichiarazioni rilasciate dalla giovane milanese e pubblicati sul quotidiano "La Verità", si sarebbe consumata la violenza sessuale di gruppo. Terribile la sequenza raccontata dalla vittima: "Sentivo che si chiamavano per nome tra di loro e si dicevano ‘ora tocca a me, dai spostati' e sentivo che si davano il cambio (Fanpage.it)

I tre sono accusati di avere scattato delle fotografie con i loro genitali appoggiati sul viso della seconda ragazza, R. Ma nel frattempo ci sono stati i nuovi interrogatori dei quattro giovani, che sono stati sentiti su loro stessa richiesta. (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr