Studentessa aggredita, spinta a terra e spogliata: donna la salva dallo stupro

Studentessa aggredita, spinta a terra e spogliata: donna la salva dallo stupro
MonzaToday INTERNO

L'aggressore è fuggito via mentre la vittima - una studentessa di 19 anni - ha iniziato a correre senza guardarsi indietro fino a casa.

Mentre per la paura e quelle ferite invisibili che però si cicatrizzano forse servirà un po' più di tempo

L'aggressione sulla via di casa. Teatro dell'incubo della giovane, che si è materializzato poco dopo la mezzanotte e mezza di domenica, è stata via Tiziano a Cinisello Balsamo (MonzaToday)

La notizia riportata su altri giornali

L’imprenditore ittico possiede un unico codice Ateco per l’attività principale e le connesse così composto: Sezione A (AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA) – Divisione 03 – Gruppo 01 quindi 03.11 o 03.12. (pesceinrete.com)

L’Amministrazione lo ricorda con una nota: “Persona gentile, riservata e sempre disponibile è stato Direttore tecnico e Responsabile organizzativo di Nord Milano Ambiente fino ad Agosto 2020 quando è andato in pensione. (Nord Milano 24)

in foto: La fermata dove è scesa la ragazza (Fonte: Fanpage. Il mio compagno l'ha fatto senza esitazione (Fanpage.it)

Un operaio grave dopo un malore in ditta a Cinisello (Milano)

La sua vittima, che nel frattempo si era rifugiata a casa, lo ha poi inequivocabilmente riconosciuto dalle foto segnaletiche. Il 22enne è stato però arrestato poco dopo dai carabinieri, che sono riusciti a rintracciarlo grazie alle informazioni fornite dal residente. (Fanpage.it)

“Uno dei soldati ci ha detto che eravamo tutti bugiardi, che non era vero che stessimo andando ad Adi Goshu. Omicidi di massa, stupri e atti amministrativi con l’obiettivo di cancellare un intero gruppo etnico. (LaPresse)

Dopo essere stati allertati, i soccorritori sono giunti sul posto con ambulanza e automedica. Gravi le condizioni del 63enne che dopo essere stato stabilizzato è stato portato all'ospedale San Gerardo di Monza in codice rosso (MilanoToday.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr