Reddito di Cittadinanza e la bufala su Mario Draghi

Reddito di Cittadinanza e la bufala su Mario Draghi
Money.it INTERNO

Ogni anno - quindi non solo adesso che c’è Mario Draghi al Governo - l’INPS ne adegua gli importi tenendo conto della situazione economica aggiornata al 1° gennaio.

D’altronde, il Reddito di Cittadinanza altro non è che un’integrazione al reddito ed è per questo che ogni variazione dello stesso andrà comunicata tempestivamente all’INPS

Del cambio importo del Reddito di Cittadinanza ve ne parliamo da settimane. (Money.it)

Ne parlano anche altri media

A metterli in campo il Comune insieme al Cissaca. Si tratta di tre progetti iniziali a cui “spero ne possano seguire tanti altri. (Radio Gold)

Il reddito pro-capite però non c’entra, perché i numeri sono quelli del reddito di cittadinanza percepito dagli emiliano-romagnoli nel gennaio 2021. A soffiarci il secondo posto è Piacenza, che ci supera di soli 4 euro, mentre i più “poveri” sono i forlivesi, che si portano a casa ben 32 euro in meno dei modenesi. (La Gazzetta di Modena)

Stipendi. Tra il 23 e il 26 febbraio 2021 previsto anche il pagamento degli stipendi dei dipendenti pubblici. Gli ultimi giorni di febbraio 2021 si annunciano molto densi sul fronte dei pagamenti. (The Wam)

'Il Reddito di cittadinanza? Strumento importante, ma servono più controlli'

«Ragazzo assunto ieri, oggi ha dato le dimissioni. Siamo spacciati». (La Gazzetta di Modena)

Leggi anche: Decreto Ristori 5, quando partiranno i contributi a fondo perduto. Come funziona il simulatore reddito di cittadinanza. Per poter utilizzare il simulatore è necessario accedere al proprio profilo sul portale. (Consumatore.com)

– “Il Reddito di cittadinanza ha rappresentato e rappresenta uno strumento importante per combattere disagio e povertà e dai doverosi e approfonditi controlli emerge che la stragrande maggioranza dei percettori sono persone e famiglie in effettivo stato di necessità. (Live Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr