Covid, monoclonale italiano efficace contro le varianti: perché la ricerca è bloccata

Covid, monoclonale italiano efficace contro le varianti: perché la ricerca è bloccata
QuiFinanza SALUTE

Covid, monoclonale italiano efficace contro le varianti: la ricerca italiana. “In Italia si può lavorare agli stessi ritmi e con la stessa qualità internazionale.

Covid, monoclonale italiano efficace contro le varianti: la mancanza di volontari. Il farmaco ha superato la prima fase della sperimentazione, ma da metà maggio è stato possibile reclutare soltanto un centinaio di persone sulle 800 necessarie a proseguire con i successive due stadi della ricerca. (QuiFinanza)

La notizia riportata su altre testate

Questo è di seconda generazione ed è in grado di curare molto bene anche le varianti. MeteoWeb. Potrebbe essere la vera svolta, molto più dei vaccini. (MeteoWeb)

pavia - L'anticorpo monoclonale italiano neutralizza tutte le varianti del virus SarS-CoV2 e viene somministrato semplicemente con un'iniezione, anche a casa del paziente, anziché per via endovenosa in ospedale diversamente da quelli prodotti negli Usa. (Il Giorno)

Lo ha dichiarato Rino Rappuoli, direttore scientifico e responsabile Ricerca e Sviluppo di GlaxoSmithKline, intervenendo alla “Giornata del Ricercatore” alla Maugeri di Pavia: la notizia è stata battuta da tutte le agenzie di stampa. (Corriere Salentino)

Monoclonale italiano efficace contro le varianti, ma mancano candidati per i trial

Un'arma in più arriva dagli anticorpi monoclonali, in particolare da un anticorpo monoclonale di seconda generazione, come quello italiano in fase II e III di sperimentazione, che in base agli studi consentirebbe di neutralizzare tutte le varianti di Sars-CoV-2. (IL GIORNO)

"In Italia - ha sottolineato ancora Rappuoli - si può fare una buona ricerca, anche perchè possiamo contare su ricercatori di grande valore. Ma oggi mancano ancora finanziamenti per avere laboratori competitivi a livello internazionale (Giornale di Sicilia)

In più, l’anticorpo monoclonale italiano in corso di sperimentazione si è mostrato capace di neutralizzare tutte le varianti del virus SARS-CoV-2. Per affrontare il problema la Regione Toscana sta diffondendo l’opportunità del monoclonale via internet. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr