Ex stella della Serie A finisce in carcere: la sentenza è definitiva

Ex stella della Serie A finisce in carcere: la sentenza è definitiva
Approfondimenti:
CheSuccede SPORT

Due anni prima infatti, gli è stato consegnato un avviso di garanzia dalla Procura di Palermo per il reato di tentata estorsione.

Anche se lui ha sempre negato di essere a conoscenza delle parentele di quest’ultimo, Miccoli è stato condannato in tutti i gradi di giudizio.

È grazie a quest’ultima esperienza che la Juventus ha messo gli occhi su di lui, accaparrandoselo nell’estate del 2003.

Successivamente ha militato nei due club delle città capoluogo dell’Umbria, prima alla Ternana e poi per una stagione anche al Perugia (CheSuccede)

Su altri media

Prima notte in carcere per Fabrizio Miccoli: “È un uomo distrutto, lui ha sempre fatto del bene” Consegnatosi ieri nel carcere di Rovigo, Fabrizio Miccoli ha cominciato a scontare la condanna a 3 anni e 6 mesi per estorsione aggravata dal metodo mafioso. (Fanpage)

: "Sta pagando qualcosa che non ha fatto, è tutto assurdo. In quel momento ho capito che c'era qualcosa che non andava e che mio figlio avrebbe dovuto pagare. (Calciomercato.com)

Sulla valutazione del calciatore possiamo parlare a lungo, ma se sconfiniamo nel territorio del processo prima di dire qualunque cosa andrebbero lette e studiate le carte" Scinde l'uomo dalle imprese compiute l'attore, scrittore e tifoso del Palermo Davide Enia a proposito di Fabrizio Miccoli. (La Repubblica)

Miccoli in carcere, il legale: "Chiederemo una misura alternativa"

Signor Enrico, come sono stati gli ultimi giorni vissuti da suo figlio Fabrizio da “uomo libero”? Fabrizio ci ha chiesto di andare avanti come se nulla fosse successo, anche più forti di prima: lo stiamo già facendo, anche per lui» (Corriere del Mezzogiorno)

Così ieri mattina Miccoli ha salutato i suoi, i figli Swami e Diego, la moglie Flaviana, e si è presentato in carcere, dove dovrà restare a lungo. Non dalla famiglia, che andrà a trovarlo tutte le volte che sarà possibile", ci racconta l’avvocato Savoia, poco dopo aver lasciato il carcere e il suo assistito. (La Gazzetta dello Sport)

Queste le parole dell’avvocato di Fabrizio Miccoli, l’ex calciatore del Palermo condannato a scontare 3 anni e 6 mesi in prigione. “La presenteremo quando sarà il momento – prosegue Savoia nelle parole riportate da Repubblica -. (Stadionews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr