L’arrivo del tapering e la frenesia sul Bitcoin ci dicono che in borsa può scoppiare il panico

iLoveTrading ECONOMIA

Ogni settimana si chiude sostanzialmente in positivo ed il trend rialzista sembra senza fine.

Non ci sembra persuasiva l’idea secondo al quale il fatto che la borsa stia salendo dimostra che abbia accettato e digerito il tapering

Non sarebbe così strano se fossero le ultime prese di beneficio prima della stagione del tapering che inizierà a novembre oppure a dicembre.

D’altra parte la frenesia su Bitcoin dimostra che gli investitori già stanno cominciando a spostarsi altrove e che la borsa dell’era tapering è infinitamente meno attraente di quella del quantitative easing infinito. (iLoveTrading)

La notizia riportata su altri media

Vogliamo rendere partecipi i nostri Lettori di un dato statistico e di una nostra previsione: da ora fino al dicembre del 2022, i mercati americani dovrebbero performare peggio di quelli europei ed asiatici. (Proiezioni di Borsa)

Laura Naka Antonelli 18 ottobre 2021 - 12:56. MILANO (Finanza.com). Con oggi inizia a Wall Street una settimana densa di appuntamenti e di novità provenienti dal fronte societario.La stagione degli utili per la Corporate America è partita la scorsa settimana e ha visto osservate speciali le banche: JP Morgan, Morgan Stanley, Goldman Sachs, Citi e Wells Fargo hanno tutte comunicato di aver chiuso il terzo trimestre del 2021 con bilanci migliori delle attese. (Finanza.com)

1 ' di lettura. Titoli in rialzo. Il titolo – Akoustis Technologies (NASDAQ:AKTS) ha avuto un aumento del 6,28% a 9,30 dollari durante la sessione pre-market di lunedì. (NASDAQ:AKTS) ha avuto un aumento del 6,28% a 9,30 dollari durante la sessione pre-market di lunedì. (Benzinga Italia)

Domenica Facebook Inc (NASDAQ:NASDAQ: ) ha fatto sapere che prevede di creare 10.000 nuovi posti di lavoro nell’Unione Europea nei prossimi cinque anni. Hon Hai Precision Industry Co Ltd (OTC:HNHPF), fornitore chiave di Apple Inc (NASDAQ:NASDAQ: ), domenica ha lanciato tre nuovi veicoli elettrici in occasione del suo tech day annuale. (Investing.com)

3 ' di lettura. Movimenti in pre-apertura. Nei primi scambi in pre-market i futures azionari statunitensi erano in calo dopo che nella sessione precedente l’indice Dow Jones è salito di oltre l’1%. Questa settimana il numero totale di piattaforme petrolifere attive negli Stati Uniti è salito di 12 unità a 445 piattaforme, secondo quanto riferito da Baker Hughes Inc. (Benzinga Italia)

Titoli in rialzo Le azioni di Luby's (NYSE:LUB) hanno guadagnato il 4,25% a 5,15 dollari durante la sessione pre-market di lunedì. (Benzinga Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr