Messaggi dalle Poste: attenzione alle truffe via sms

La TV di Gwendalina ECONOMIA

Anche in quel caso bisogna fare molta attenzione e non cadere nel tranello perchè seppur molto veritiero si tratta sempre di una truffa.

“Poste e PostePay – si legge chiaramente – non chiedono mai le credenziali di accesso e i codici di sicurezza attraverso link inviati via SMS o al telefono, né di installare APP come strumento per la sicurezza”.

Se qualcuno, anche presentandosi come un operatore di Poste Italiane S.p. (La TV di Gwendalina)

Ne parlano anche altri media

L’ente nazionale più famoso è conosciuto in tutto il paese senza alcun dubbio posteitaliane, La signora vestita di giallo altri fatti una platea di clienti a dir poco assoluta conquistata negli anni grazie ai propri servizi con costi di gestione accattivanti è sempre ben integrati nelle infrastrutture del paese. (Tecno Android)

Ancora una volta migliaia di utenti sono in pericolo per un nuovo tentativo di phishing. Tutti coloro che hanno lo SPID con Poste italiane potrebbero in questi giorni essere raggiunti da una email fuorviante. (Telefonino.net)

Allo stesso tempo però bisogna anche stare attenti alle truffe, le quali si diffondono più velocemente di quanto si crede. Bisogna semplicemente stare attenti ed identificare il messaggio truffa per evitare di cascarci con tutte le scarpe. (Tecno Android)

PROCEDI. Tieni presente che l’accesso ai servizi Intesa (tra quali, prelievi e pagamenti) e il loro utilizzo sono limitati finchè l’aggiornamento non viene effettuato correttamente Postepay è quella carta che grazie ai suoi tanti servizi risulta la più utilizzata in Italia ormai da diversi anni in tutte le sue varianti. (Tecno Android)

Allerta Postepay: “Se fai così non funziona più!”. Tutta questa “infornata” di tecnologia ha contribuito a rendere le carte Postepay più delicate e sopratutto le versioni più recenti stanno manifestando una certa tendenza alla smagnetizzazione, ossia il danneggiamento della carica magnetica di una carta adibita al pagamento elettronico. (Social Periodico)

Postepay affronta ancora una volta all’incredibile minaccia del phishing: ecco il nuovo messaggio. Non è la prima volta che accade: un messaggio che parla come se provenisse da Poste Italiane, sta fregando tantissimi utenti. (Tecno Android)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr