Figliuolo pensa già a settembre. Medici e farmacie pronti per i richiami

Figliuolo pensa già a settembre. Medici e farmacie pronti per i richiami
Avvenire INTERNO

Infine, Figliuolo ha sottolineato che è stato chiesto alle Regioni e alle Province autonome di realizzare procedure flessibili di prenotazione alla vaccinazione per andare incontro alle necessità della popolazione di programmare il periodo delle ferie estive.

Ieri sono stati registrati 1.273 nuovi casi di contagio e 65 decessi legati al Covid.

Per la vaccinazione dei ragazzi della fascia 12-15 anni potrebbe esserci presto anche il prodotto di Moderna, che ieri ha chiesto la relativa autorizzazione all’Agenzia europea dei medicinali. (Avvenire)

Ne parlano anche altri media

L’Italia ha tutto, bisogna solo saperlo mettere insieme e in maniera coordinata”. Considerati gli attuali scenari della pandemia, “potrebbe essere prevista la necessità di almeno un’ulteriore dose“, ha anche detto Figliuolo, sottolineando la necessità che si passi, “gradualmente nei prossimi mesi”, dalla gestione commissariale dell’emergenza ad una gestione ordinaria” delle attività sanitarie da parte delle amministrazioni centrali e locali competenti” (QuiFinanza)

Figliuolo: «Entro settembre vaccinare l’80% degli italiani» L’obiettivo è «vaccinare l’80% della popolazione entro settembre di quest’anno, compresi i 12-15enni, in totale 54,3 milioni di italiani». «Ad oggi i punti vaccinali presenti sul territorio nazionali sono oltre 2661». (L'Eco di Bergamo)

La novità è stata annunciata oggi, 7 giugno, dal Commissario per l’emergenza Francesco Paolo Figliuolo in audizione alla Camera. Come cambierà la gestione commissariale. La «poderosa e complessa» macchina commissariale, ha spiegato Figliuolo, è uno strumento «efficace e straordinario». (Open)

Vaccini, Figliuolo: “Obiettivo 80% di immunizzati a settembre”

cronaca. L'annuncio del commissario all'emergenza Covid, che non esclude una terza dose di vaccino. Sono poco più di 1.200 i nuovi casi di contagio. (TG La7)

È l'obiettivo ribadito da ribadito dal Commissario straordinario per l'emergenza, generale Paolo Francesco Figliuolo, in audizione in Commissione Bilancio della Camera. (askanews) - Vaccinare contro il Covid-19 l'80% degli italiani entro settembre. (Tiscali.it)

La protezione civile è un partner ideale per il passaggio di poteri dalla struttura commissariale” Anche se “è probabile che rimarranno minime percentuali di irragiungibili”, arriveremo a settembre con l’80% di italiani immunizzati, ribadisce il generale, che già guarda al futuro, con l’inizio della pianificazione per la terza dose del 2022 e la fine dell’emergenza. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr