Quirinale, Matteo Salvini si smarca da Silvio Berlusconi: "Lega al governo anche senza Mario Draghi"

Quirinale, Matteo Salvini si smarca da Silvio Berlusconi: Lega al governo anche senza Mario Draghi
Liberoquotidiano.it INTERNO

12 gennaio 2022 a. a. a. Matteo Salvini si smarca da Silvio Berlusconi.

È una mia proposta, non ho sentito ancora né Conte, né Letta, né altri leader di partito"

E ancora: "Noi della Lega non abbiamo nessuna exit strategy, l'obiettivo è l'opposto: rafforzare il governo in un anno difficile per il paese.

E, sottolinea Salvini, "noi ci siamo, contiamo che nessuno si tiri indietro, a prescindere da chi sarà il presidente del Consiglio. (Liberoquotidiano.it)

Su altri giornali

Tutti, dal primo all’ultimo”, ha detto il leader del Carroccio pronto a rientrare nell'esecutivo che, si auspica, continui ad essere guidato dal Mario Draghi. Di tutto c’è bisogno fuorché di confusione in Italia in questo momento” ha detto il leader della Lega. (Sky Tg24 )

Sul fronte del centrodestra, le mosse di Salvini creano malumori negli alleati: «I momenti difficili non si affrontano con maggioranze formate da chi ha programmi alternativi, sia con Draghi che senza Draghi. (il Giornale)

A tutti il leader azzurro ribadisce che “Forza Italia non si sente vincolata a sostenere alcun governo senza Draghi a Palazzo Chigi, e, nel caso, uscirebbe dalla maggioranza”. Al momento siamo al lavoro su un decreto immediato che si sperava in settimana ma probabilmente sarà all’inizio della settimana prossima”. (L'HuffPost)

Salvini diffidente sui numeri del Cav. E lavora al piano B: Draghi, Mattarella, Amato

Perchè abbiamo bisogno di un presidente del Consiglio -ha ribadito il leader del Carroccio- assolutamente sul pezzo, autorevole, che sia garanzia per l'Italia anche all'estero. Dopo trent'anni i cittadini hanno dato al centrodestra più voti e quindi più parlamentari, credo che sia corretto che sia il centrodestra a fare una proposta. (LiberoQuotidiano.it)

Non ho parlato né parlerò con lui di Quirinale: ho parlato e parlerò con lui di bollette, di luce e di gas. Ma è da mesi che la partita del Quirinale tiene banco tra i gruppi politici orientando, almeno così pare, anche le dinamiche parlamentari. (ilmessaggero.it)

Il “governo dei leader”, un dream team di politici che darebbe forza al governo Draghi Salvini propone da un paio di giorni un mega rimpasto del governo Draghi dove dovrebbero entrare “gli assi di briscola di tutti i partiti di maggioranza”. (Tiscali Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr