Scuole chiuse in Puglia fino al 5 marzo: did al 100%, alle famiglie tolta la facoltà di scelta se in presenza o in dad

Scuole chiuse in Puglia fino al 5 marzo: did al 100%, alle famiglie tolta la facoltà di scelta se in presenza o in dad
FoggiaToday INTERNO

L'accordo sui contenuti è stato raggiunto ieri in tarda serata dopo una riunione fiume tra regione e sindacati della scuola insieme all'associazione dei presidi puglisi che revocheranno lo sciopero di un'ora dei docenti previsto per il 22 febbraio e indetto contro la scuola 'on demand'. La decisione è scaturita, a detta di Emiliano, dalla necessità di cominiciare e concludere le vaccinazioni al personale scolastico e Ata e in virtù della pericolosità e della presenza della cosiddetta variante inglese

A differenza della precedente alle famiglie viene tolta la facoltà di scelta se mandare o meno i propri figli a ascuola o far seguire le lezioni in dad. (FoggiaToday)

Su altre testate

Verrà pubblicata questa mattina la nuova ordinanza sulla scuola in Puglia. (TraniViva)

Lo ha spiegato l'assessore alla Salute della Regione Puglia, Pier Luigi Lopalco, a margine dell'avvio della campagna vaccinale degli operatori scolastici di Bari. APPROFONDIMENTI SCUOLA Maturità 2021, come sarà: unica prova orale e. (Il Messaggero)

Si è conclusa nella tarda serata di ieri la riunione tra l'assessore regionale all'Istruzione Sebastiano Leo e i sindacati della scuola. La novità più rilevante sarebbe lo stop alla presenza per le prossime settimane per tutti gli ordini di scuola, inclusa l'infanzia, con attivazione della didattica digitale integrata. (BitontoLive.it)

Ordinanza scuola, le indiscrezioni dai sindacati: da lunedì 22 tutti gli studenti tornano a distanza

In sintesi:. 1. la valutazione del rischio condotta dal governatore con la consulenza dei suoi organismi sanitari comporta la disposizione della didattica digitale integrata per il 100% degli alunni di tutte le scuole di ogni ordine e grado. (ManduriaOggi)

“Dalla prossima settimana avremo un altro grande pezzo di questa campagna vaccinale, che passerà alla storia come la più grande campagna vaccinale del secolo: l’avvio per gli ultra 80enni”, afferma. (Orizzonte Scuola)

È stato inoltre revocato lo sciopero di lunedì 22 febbraio indetto proprio per contrastare il contenuto delle precedenti ordinanze regionali. È terminata dopo le 22 la riunione tra l'assessore regionale all'Istruzione, Sebastiano Leo, e i sindacati della scuola, in vista dell'attesa ordinanza che dovrebbe essere emanata domani. (SanteramoLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr