I bonus edilizi minori: il piano B dei condomini per rifare il caseggiato senza il "farraginoso" Superbonus

I bonus edilizi minori: il piano B dei condomini per rifare il caseggiato senza il farraginoso Superbonus
Condominio Web ECONOMIA

Il Bonus ristrutturazione: soluzione meno vantaggiosa ma snella. Le norme anti-frode trasfuse nella legge di Bilancio 2022 non si applicano a tutti gli interventi classificati come edilizia libera.

Da considerare anche il Bonus per l'abbattimento delle barriere architettoniche per cui è prevista la detrazione fiscale del 75% (ma scade il 31 dicembre 2022)

Queste opere rientrano nell'ambito della manutenzione ordinaria, beneficiando del Bonus ristrutturazione del 50% (prolungato fino alla fine del 2024 dalla Legge di Bilancio). (Condominio Web)

Ne parlano anche altri media

L’edilizia libera, la manutenzione ordinaria e straordinaria, i titoli abilitativi. Lo stesso Stato ci ha messo ben 15 anni a riconoscere il Glossario – Edilizia Libera (ai sensi dell’ art 1, comma 2 del decreto legislativo 25 novembre 2016, n. (Guida Finestra)

grondaie, tubi, pluviali) e impianto di scarico,e, come già detto, di serramento e infisso interno e esterno;- installazione comprese le opere correlate, riparazione, sostituzione, rinnovamento di inferriata e altri- riparazione, sostituzione, rinnovamento, inserimento eventuali elementi accessori, rifiniture necessarie (comprese le opere correlate) di elemento di rifinitura dellee di scala retrattile e di arredo;- riparazione, sostituzione, rinnovamento, messa a norma diTuttavia - sottolinea infine ANFIT - “, nella Guida alla ristrutturazione edilizia,. (Edilportale.com)

Non ci sono limiti di spesa e il bonus facciate può essere usato con una detrazione fiscale in dieci anni o con sconto e cessione. Si, ma…. Intanto, arriva anche la guida aggiornata a gennaio 2022 del bonus mobili ed elettrodomestici, che chiarisce il rapporto tra l’agevolazione ed il bonus facciate. (NEWS110)

Legge di Bilancio: sceso dal 90 al 60% il Bonus facciate

Viene meno la promessa di fare i lavori senza spesa, e per i cappotti termici l'ecobonus è senz'altro più conveniente, ma in diverse situazioni – come gli immobili non residenziali e le case unifamiliari – il bonus facciate risulta comunque più vantaggioso di altri sconti fiscali (Il Sole 24 ORE)

Vediamo quali e perchè. L’Agenzia delle Entrate cambia tutto. L’Agenzia delle Entrate è intervenuta sul bonus facciate con due risposte all’interpello che lo hanno molto migliorato a giudizio degli esperti. (iLoveTrading)

La detrazione del Bonus Facciate scende dal 90 per cento al 60 per cento nel 2022. (Quotidiano del Condominio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr