“Non so quanto mi resta da vivere”, Stefano Tacconi sconsolato dalla D’Urso

“Non so quanto mi resta da vivere”, Stefano Tacconi sconsolato dalla D’Urso
BlogSicilia.it SPORT

Le parole tristi dell'ex portiere della Juventus e della Nazionale. Stefano Tacconi ospite di Barbara D’Urso a Pomeriggio 5. ospite di a Pomeriggio 5.

Non so quanto mi resta da vivere, l’età avanza.

Ieri, giovedì 18 pomeriggio, a Pomeriggio 5, su Canale 5, è stato ospite Stefano Tacconi, ex portiere della Juventus e della Nazionale di calcio.

L’ex portiere sconfortato ha detto: «Non so quanto mi resta da vivere». (BlogSicilia.it)

Su altri giornali

Stefano Tacconi, biografia e carriera. Stefano Tacconi è un ex calciatore di ruolo portiere nato a Perugia nel 1957. Stefano Tacconi, ospite ieri da Barbara D’Urso a Pomeriggio 5, ha affermato parole non di certo confortanti. (Ck12 Giornale)

Tacconi in Cina. Andrà in Cina a lavorare perché ha ricevuto un’offerta di lavoro e vuole tornare a riprendere in mano la propria vita. (Il Posticipo)

Serie A - Juventus, l'ex calciatore Stefano Tacconi rivela a Pomeriggio 5 quanto gli è accaduto e di aver subito un'operazione importante, che per poco non rischiava di finire su una sedia a rotelle. Visto che ultimamente se ne stanno andando talmente tanti di amici che vorrei vivere. (CalcioNapoli24)

Tacconi choc: "Ho rischiato la sedia a rotelle, non so quanto mi resta da vivere"

L’ex portiere della Juventus, Stefano Tacconi, si è lasciato andare ad una drammatica confessione che ha lasciato di stucco l’intero mondo del calcio e non solo. L’ex portiere della Juventus, Stefano Tacconi, è stato ospite di Pomeriggio 5, condotto da Barbara D’Urso, per rispondere alla lettera della moglie Laura Speranza. (Inews24)

Ai microfoni Mediaset, Tacconi ha aperto il cuore raccontando uno dei momenti più bui della sua vita. Stefano Tacconi choc: “Ho rischiato di rimanere sulla sedia a rotelle”. Le parole di Stefano Tacconi hanno fatto scendere il gelo in studio (Vesuvius.it)

"Un anno e mezzo fa ho rischiato di andare sulla sedia a rotelle". Da lì ho cominciato ad avere una serie di paure. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr