Alitalia, stipendi in arrivo lunedì e martedì prossimi

Alitalia, stipendi in arrivo lunedì e martedì prossimi
la Repubblica ECONOMIA

Dipende dall'Italia fare una nuova proposta su questo tema che ci permetta di verificare i dovuti criteri", ha detto Margrethe Vestager, durante una conferenza stampa.

I sindacati hanno "ritenuto inaccettabile quanto comunicato in merito e hanno richiesto la garanzia del pagamento del 100% degli stipendi e l'immediata attivazione del confronto tra Alitalia in amministrazione straordinaria, Ita e le organizzioni, in merito alla crisi Alitalia e alla partenza della nuova compagnia". (la Repubblica)

Se ne è parlato anche su altre testate

(LaPresse) – “C’è già molta discontinuità nel piano” di Ita rispetto a Alitalia. Abbiamo risposto a 236 domande” sul piano e “mandato documenti su ogni singola rotta che faremo nei prossimi 5 anni, sviluppato 14 scenari diversi”. (LaPresse)

Fiumicino, il sindaco Montino attacca: hanno già deciso di chiudere Alitalia, la Vestager dica la verità. Il sindaco di Fiumicino: assurdo continuare a sostenere che le aziende aeree in difficoltà prima della Pandemia non possono ricevere i ristori come le altre. (AGR online)

La commissaria ha poi precisato che sui prestiti ponte una decisione è "quasi pronta". Infine "sul lancio di Ita condivido il senso di urgenza espresso dalle autorità italiane e dai rappresentanti di Ita per essere pronti alla stagione estiva", ma "l'importante è che Ita sia un'azienda economicamente diversa e nuova rispetto ad Alitalia", ha concluso Vestager (RagusaNews)

Alitalia, Lazzerini: Ita da sola non sta in piedi, serve forte alleanza

Inoltre, tale manifestazione di interesse era espressamente contestualizzata 'nell’ambito della procedura di dismissione', le cui determinazioni sono rimesse agli organi di sorveglianza della Procedura, già da dicembre 2020" "Tale comunicazione esprimeva invero un generico e non circostanziato interesse per l’acquisizione di "asset", e non già di rami d’azienda in esercizio, come invece richiesto per poter integrare il programma di cessione dei complessi aziendali di Alitalia - SAI e di Alitalia Cityliner. (Teleborsa)

Vista la mancanza di liquidità da parte di Alitalia e il via libera per ITA da parte dell’Ue al piano industriale, il vettore di bandiera si trova in una situazione di stallo. (Mobilita)

Entrambi sanno della presenza l’uno dell’altro”, ha aggiunto Lazzerini ha poi ricordato che “abbiamo sempre con molta chiarezza raccontato che abbiamo delle interazioni ormai avanzate sia con il gruppo Lufthansa che con Air France-KLM. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr