Zaki resta in carcere, altri 45 giorni di cella per l’attivista egiziano: no a cambio giudici

Zaki resta in carcere, altri 45 giorni di cella per l’attivista egiziano: no a cambio giudici
Fanpage.it INTERNO

L'udienza si era svolta ieri ma l'esito ne è stato comunicato solo quest'oggi.

La notizia è stata riportata dalla legale dell'attivista egiziano, Hoda Nasrallah, sottolineando che è stata inoltre respinta la richiesta, presentata ieri dalla difesa, di un cambio del team di giudici che seguono il caso.

I giudici hanno prolungato di 45 giorni la detenzione in carcere di Patrick Zaki.

L'udienza però, tenutasi nella giornata di ieri, ha portato a un nulla di fatto

La sorella di Zaki: È depresso. (Fanpage.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Il 29enne era stato arrestato in circostanze controverse il 7 febbraio scorso e la custodia cautelare in Egitto può durare due anni Nasrallah ha poi lasciato intendere che il team legale di Zaki vede nei continui rinnovi un ingiustificato accanimento giudiziario. (Il Fatto Quotidiano)

Diplomatici di Italia, Francia, Canada e Stati Uniti si sono recati nel tribunale del Cairo dove si tiene l'udienza sulla custodia cautelare in carcere per Patrick Zaki e hanno depositato, come di consueto, comunicazioni scritte per esprimere l'interessamento al caso C'è la speranza che 14 mesi di detenzione possano bastare per giudicare Patrick innocente. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Lo studente egiziano in carcere Zaki: altri 45 giorni di carcere e niente cambio giudici Nessun cambio di passo da parte della giustizia egiziana nei confronti dello studente dell'Università di Bologna arrestato oltre un anno fa senza processo al Cairo, accusato di propaganda sovversiva. (Rai News)

Patrick Zaki in carcere in Egitto per altri 45 giorni. Niente cambio dei giudici

Per la sua libertà e in nome dei diritti umani serve riconoscergli al più presto la cittadinanza italiana, agire con forza sulle autorità egiziane, chiedere impegno concreto alla Ue» Il ricercatore, attivista per i diritti umani, a Bologna seguiva da settembre 2019 il master europeo Gemma in studi di genere. (La Stampa)

"La detenzione di Patrick Zaki è stata rinnovata di altri 45 giorni e la Corte d’assise del Cairo ha respinto la richiesta di sostituzione del collegio giudicante. Sì ad altri 45 giorni di detenzione per #Zaki, dopo 14 mesi di ingiusta prigionia (Adnkronos)

La decisione di prolungare la carcerazione del ricercato dell'Università di Bologna viene definita come "crudele e dolorosa" Questo il verdetto della Corte d'assise de Il Cairo che ha rinnovato la detenzione del ricercatore egiziano all'Università Bologna. (QUOTIDIANO.NET)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr