Nuovo rischio di cybersicurezza anche per le colonnine elettriche. Cosa sta succedendo?

Nuovo rischio di cybersicurezza anche per le colonnine elettriche. Cosa sta succedendo?
Tech Meteoweek.com ECONOMIA

Juice Technology mette in piano il tema della sicurezza all’IAA Mobility di Monaco, per sviluppare soluzioni di ricarica che siano sicure contro gli attacchi di sicurezza informatici.

Sono collegate alla rete e per questo motivo potenziali punti di accesso all’infrastruttura di rete aziendale e alla rete interna da parte di esterni

Parlare di sicurezza nell’ambito della ricarica elettrica implica trattare 3 ambiti collegati tra di loro: la sicurezza fisica, quella dell’utente e la cosiddetta cyber security. (Tech Meteoweek.com)

Su altre fonti

Prolungati, inoltre, i termini per il completamento delle prenotazioni in corso per i veicoli di categoria M1, M1 speciali, N1 e L: per quelle inserite sulla piattaforma dal 1 gennaio al 30 giugno 2021 sarà possibile fino al 31 dicembre 2021 mentre per quelle inserite dal 1 luglio al 31 dicembre 2021 sino al 30 giugno 2022 Da oggi, 14 settembre 2021, sarà possibile prenotare gli incentivi per l’acquisto di veicoli con emissioni 0-60g/km di CO2 (anche se, al momento in cui scriviamo, il sito dedicato alla prenotazione www. (Qualenergia.it)

Come anticipato all'inizio del mese, il decreto Infrastrutture ha messo a disposizione altri 57 milioni di euro per favorire la transizione del parco veicoli italiano verso le auto a basse emissioni. Da oggi è possibile prenotare gli incentivi relativi all'Ecobonus attraverso la piattaforma del MiSE. (Punto Informatico)

La squadra, il club e l’ambiente non solo solo molto professionali ma anche familiari. “Abbiamo vinto tutto negli ultimi tre anni e sarà ancora più bello vincere confermando e ripetendo questi successi. (Europa Calcio)

Milano, nuovi incentivi per auto e moto a basse emissioni

Si tratta, come noto, di risorse inizialmente stanziate per l’extra-bonus istituito con la legge di conversione del decreto Sostegni bis. (PMI.it)

Ha annunciato appena la settimana scorsa investimenti per 1,5 trilioni di yen (12 miliardi di euro) entro il 2030 per lo sviluppo di batterie di ultima generazione per veicoli elettrici Ciò sarà possibile, prosegue il fuji keizai nel suo report, "grazie alla costante diminuzione dei prezzi e alla disponibilità di nuove tecnologie e infrastrutture sempre più efficienti". (La Repubblica)

L’obiettivo del primo cittadino è quello di rinnovare il parco circolante, sia a livello di auto sia di moto. I nuovi incentivi seguono quelli offerti nel 2020 che hanno permesso la rottamazione di 794 veicoli e l’immatricolazione di quasi 1.800 nuovi veicoli a basso impatto ambientale (689 auto ibride, elettriche, bifuel, 230 scooter elettrici, 842 bici e 30 cargobici elettriche). (Tom's Hardware Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr