Lazio-Atalanta, Gasperini su Ilicic: “E’ una situazione delicata”

CalcioMercato.it SPORT

Lazio-Atalanta, Gasperini: “Molto contento di Scalvini”. SCALVINI – “Dovevo adattare un giocatore a centrocampo e l’ho fatto con Scardini perché come statura poteva essere utile e nelle giovanili aveva già giocato da centrocampista.

Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini ha parlato al termine della sfida contro la Lazio: le parole del tecnico bergamasco. Intervenuto a ‘Sky’ dopo Lazio-Atalanta, il tecnico bergamasco Gian Piero Gasperini ha parlato della situazione Ilicic: “Posso dire soltanto che ai ragazzi gli saremo sempre vicino. (CalcioMercato.it)

La notizia riportata su altri giornali

Non ricapiterà mai più, alla Lazio, di sfidare un’Atalanta senza Muriel, Zapata, Pasalic, Ilicic e Malinovskyi. Sì, nove, perché uno deve partire, oltre a Piccoli: un over 22 chiamato Miranchuk (ma senza Ilicic alla fine potrebbe rimanere), Ilicic (ma ha bisogno di riprendersi tra le braccia della famiglia bergamasca) o chissà chi (Calciomercato.com)

In realtà, come sottolinea L’Eco di Bergamo, se è stata brutta la squadra di Sarri (soprattutto nel primo tempo) è per via dell’Atalanta. Ora, gli indisponibili potrebbero rientrare alla ripresa dopo la sosta: sicuramente Zapata, più difficilmente Gosens, e i positivi dovrebbero avere il tempo per negativizzarsi e tornare arruolabili (Calcio Atalanta)

Il giocatore. Igli Tare ha parlato ai microfoni Sky prima del match tra Lazio e Atalanta. on ha bisogno di parate difficili, soltanto due volte l’Atalanta centra lo specchio e lo fa con tiri. (La Lazio Siamo Noi)

"Bisogna dire che i 120 minuti di Coppa Italia hanno pesato, anche perché hanno giocato gli stessi calciatori che sono scesi in campo contro l'Atalanta", ha aggiunto Maurizio Sarri nel corso della sua intervista. (AreaNapoli.it)

La sua situazione ha degli alti e bassi, ora c’è qualche problema, ma non ha perso la voglia di ripartire. Tra chi a Roma non c’era ieri sera, il nome di Josip Ilicic è quello che fa più rumore. (ilovepalermocalcio.com - Il Sito dei Tifosi Rosanero)

Quest’anno non si è mai impegnato tanto, l’ho avuto anche a Palermo e non l’ho mai visto così impegnato La nostra testa è una giungla, non è facile per gli psicologi, figurarsi per noi. (Calcio News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr