Completata la segreteria del circolo del Partito Democratico di Marsala

Completata la segreteria del circolo del Partito Democratico di Marsala
Itaca Notizie INTERNO

Il Circolo intende coinvolgere tutti coloro abbiano a cuore la nostra città e vogliano offrire il loro contributo alla sua crescita sociale e culturale.

Inoltre, fanno parte della segreteria per funzione Gaspare Galfano, Presidente del partito e Fabrizio Alloro, componente della direzione e tesoriere.

Con una nota stampa la segretaria del circolo del Partito Democratico di Marsala comunica di avere completato con nuovi componenti la segreteria comunale. (Itaca Notizie)

Su altri media

Finché a sera il segretario Pd Luigi Tosiani mette il suo altolà: "Decide Bologna, lontano dalle diatribe nazionali". Matteo Renzi mette un sassolino nell’ingranaggio Pd avviato verso le primarie tra Matteo Lepore e Alberto Aitini. (La Repubblica)

Non con i sovranisti, non con i populisti», ha detto il leader di Italia viva in un’intervista al Corriere della Sera. Se siamo coerenti con ciò che diciamo, Pd e Italia Viva, dobbiamo andare a bussare alla porta di Isabella pregandola di candidarsi», ha detto (Open)

Conti considera la sua "una candidatura che rafforza il centrosinistra, per evitare che i moderati si spostino e vadano da un'altra parte" Isabella Conti, sindaca di San Lazzaro lanciata in pista da Matteo Renzi per le amministrative 2021 a Bologna, è intervenuta ai microfoni della trasmissione "Un giorno da pecora". (La Repubblica)

Il patto tra Letta e Conte: chi prende più voti sarà il leader

Il senatore di Italia Viva non si preoccupa dei sondaggi, che danno il suo partito fuori dal Parlamento qualora si votasse oggi, poiché “se così fosse dovrebbero darci un premio doppio. Coinvolgendo tanti amici di Iv ma anche il mondo fuori dalla bolla politica: medici, infermieri, ricercatori, imprenditori, innovatori (L'HuffPost)

Ci sono le primarie per farlo. "Chiunque è disposto ad allargare la coalizione è benvenuto – ha detto Boccia interpellato dai cronisti a Montecitorio –. (Il Resto del Carlino)

A dare una risposta è stato proprio Enrico Letta sempre a DiMartedì: “Normalmente decidono gli elettori, chi prende più voti ha il diritto di proporre la leadership” Ma chi sarà il leader di questa ipotetica coalizione di centrosinistra allargata ai 5 Stelle? (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr