Calcio - Filippo Inzaghi convinto dal progetto di Cellino, il piacentino allenerà il Brescia

Calcio - Filippo Inzaghi convinto dal progetto di Cellino, il piacentino allenerà il Brescia
SportPiacenza SPORT

Si tratta del Brescia di Cellino che ha offerto a Pippo un biennale, la quadra si è trovata nella giornata di sabato con il bomber europeo di San Nicolò che ha accettato la proposta della società lombarda, che punta a un campionato di vertice in Serie B e cercherà di tornare di in Serie A.

Per farlo ha scelto Filippo Inzaghi, reduce dalla retrocessione col Benevento che lui stesso aveva portato in A, dunque Pippo conosce perfettamente le insidie di un campionato lungo e difficile come la Serie B ed è per questo motivo che è stato scelto da Cellino, dall’altra parte Inzaghi ha accettato solamente dopo aver avuto garanzie sul progetto tecnico: viene a Brescia per vincere e andare in A. (SportPiacenza)

La notizia riportata su altre testate

Massimo Cellino cambia ancora in panchina: il presidente del Brescia vuole puntare su Filippo Inzaghi che lascia il Benevento. Per Inzaghi sarebbe quasi un derby, visto il suo passato all’Atalanta (Cagliari News 24)

Massimo Cellino cambia ancora in panchina: il presidente del Brescia vuole puntare su Filippo Inzaghi che lascia il Benevento. Massimo Cellino cambia ancora in panchina. Come riportato da Sportitalia, Cellino avrebbe fatto le sue mosse per assicurarsi Filippo Inzaghi: l’ex tecnico di Milan, Venezia e Benevento vanta molti record in Serie B (Calcio News 24)

L’ho sentito di recente e mi aveva detto che gli ultimi anni sono stati stressanti e che mentalmente era pronto all’idea di non iniziare la stagione. Lo sappiamo tutti chi è Cellino, ma Inzaghi è uno che nella vita ha vinto. (Brescia Oggi)

Calciomercato Brescia, Filippo Inzaghi per tornare in Serie A

Promosso due volte ha uno staff di fiducia. Il quarantasettenne allenatore di Piacenza ha sciolto le riserve ed è pronto a diventare biancazzurro: la trattativa con il presidente Massimo Cellino è vicina alla conclusione, la panchina lasciata vacante da Pep Clotet sta per trovare un nuovo padrone. (Brescia Oggi)

Cellino alla fine è riuscito a convincere Inzaghi, dopo l’assalto a vuoto a Clotet, il terzo allenatore dello scorso torneo dopo Del Neri e Lopez liquidati senza battere ciglio in un baleno. Appena lasciata Benevento, agli amici, Pippo aveva confidato che avrebbe desiderato misurarsi ancora con la A" (Udinese Blog)

Ma anche perché Inzaghi, dopo l’avventura al Milan, aveva avuto l’umiltà di ricominciare dal Venezia in Serie C Un’altra storia e un epilogo amaro. (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr