Atalanta, Gasperini furibondo con Di Bello: «Sei sempre tu»

Atalanta, Gasperini furibondo con Di Bello: «Sei sempre tu»
Sampdoria News 24 SPORT

Il tecnico nerazzurro salterà la sfida con la Sampdoria: ira contro l’arbitro Di Bello. Gian Piero Gasperini è stato espulso dopo soli 25 minuti della gara dell’Atalanta contro il Napoli.

Parole molto dure, quelle dell’ex Genoa, nei confronti dell’arbitro Marco Di Bello: «C’era un rigore grosso quanto una casa, sei sempre tu»

Gian Piero Gasperini è stato espulso nel corso di Atalanta Napoli.

Il tecnico, che sarà squalificato nella prossima partita con la Sampdoria, ha, infatti, esagerato con le proteste dopo il presunto rigore non concesso ai danni di Matteo Pessina. (Sampdoria News 24)

Ne parlano anche altri media

'UNITÀ DI CRISI DELLA REGIONE CAMPANIA Questo il bollettino di oggi:. Al Vigorito finisce 0-0 il posticipo della domenica tra Benevento e Roma, valido per la ventitreesima giornata di. (Tutto Napoli)

Quello di sicuro era rigore grande come una casa, quello ho detto e il quarto uomo ha pensato bene di richiamare l’arbitro per farmi buttare fuori. CONTINUA A LEGGERE SU CALCIO NEWS 24 (Juventus News 24)

L'attaccante nigeriano è infatti finito a terra dopo un contrasto pulito con Romero,Lo staff medico del Napoli è entrato in campo dopo qualche istante eTanta apprensione anche fra i giocatori in campo sia con i compagni di squadra che con i giocatori dell'Atalanta che si sono subito portati le mani fra i capelli. (Calciomercato.com)

Alvino: “Il silenzio stampa non è legato al futuro di Gattuso. Ecco perché”

Il calciatore resterà a Bergamo fino a domani sotto l'osservazione clinica del Responsabile Sanitario azzurro Raffaele Canonico". Questo il comunicato del club partenopeo sulle condizioni dell'ex Lille: “Victor Osimhen, in seguito all'infortunio con trauma cranico subìto nei minuti finali di Atalanta-Napoli, si è sottoposto a esami con esito negativo. (Fcinternews.it)

Insomma, il Napoli ha bisogno di un cambiamento sotto molteplici aspetti per dare una svolta a questa stagione Lo si può vedere in due dei quattro gol realizzati dall’Atalanta nella sfida odierna. (MondoNapoli)

In società stasera guardano la classifica e immagino che neanche la sconfitta di Bergamo faccia cambiare la linea che è quella ormai nota di voler continuare con questo allenatore. Arrivano le parole di Carlo Alvino sulla decisione del Napoli di andare in silenzio stampa. (CalcioNapoli1926.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr