Spezzatino in Serie A, Ferrero: “DAZN deve darci più soldi” | News

Spezzatino in Serie A, Ferrero: “DAZN deve darci più soldi” | News
Pianeta Milan SPORT

Io allora ho detto se vuole fare dieci orari diversi ci devono dare i soldi.

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, ha parlato della possibilità che la Serie A si giochi in 10 orari diversi nella prossima stagione. Da qualche giorno si discute della possibilità che la Serie A si giochi in 10 orari diversi nella prossima stagione.

Loro hanno vinto per sette partite e vogliono fare tutti slot diversi. (Pianeta Milan)

Su altre testate

Tanti sono i nomi che sono gravitati attorno all’universo blucerchiato ma che poi non si sono concretizzati. La sorpresa Vieira - Intanto la Sampdoria non vuole rischiare di rimanere con il cerino in mano. (Tutto Atalanta)

Io ho detto ad Andrea Agnelli, con grande serenità, che non c’è Sampdoria senza Juve ma non c’è nemmeno Juve senza Sampdoria Io non ho fatto niente, si sono sbagliati. (Pianeta Milan)

Una mozione che è stata poi revocata: "Eravamo in Lega e abbiamo fatto una votazione non giusta secondo me. Inizialmente, con 13 sì, era passata la mozione a favore dei 10 slot diversi per le 10 gare di Serie A a partire dalla prossima stagione. (Tutto Napoli)

Sampdoria: Dionisi più vicino, l'Empoli vuole Ferrari in prestito gratuito

L'allenatore dell'Empoli è il primo nome sulla lista blucerchiata. La squadra azzurra non sembra intenzionato ad opporsi, i toscani però richiedono un indennizzo dal momento che l'allenatore ha ancora un anno di contratto. (Calciomercato.com)

La società neroverde sembrava ormai prossima a trovare l'intesa con Marco Giampaolo come futuro allenatore, ma il club emiliano non ha ancora trovato una quadra con il Torino. L'altro nome seguito dai neroverdi sarebbe quello di Alessio Dionisi, meno costoso e con un unico ostacolo, ossia l’indennizzo da dare a Fabrizio Corsi (Calciomercato.com)

Il presidente dell'Empoli Fabrizio Corsi pretende, per liberare l'allenatore ancora sotto contratto, un indennizzo e ne avrebbe già fissato i termini: il prestito secco annuale del difensore Alex Ferrari, con l'ingaggio pagato dalla società blucerchiata. (Primocanale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr