La pandemia comprime i diritti umani, ma solo i diritti umani indicano l'uscita | il manifesto

La pandemia comprime i diritti umani, ma solo i diritti umani indicano l'uscita | il manifesto
Il Manifesto ESTERI

«Tempi senza precedenti obbligano a dare risposte senza precedenti e richiedono leadership fuori dal comune», scrive nell’introduzione Agnès Callamard, segretaria generale di Ai

Filo rosso tra situazioni molto diverse: il Covid-19 ha colpito più duramente i gruppi sociali marginalizzati già prima del virus.

La pandemia usata dai governi per comprimere i diritti umani e i diritti umani garantiti a tutti come vettore per uscire dalla pandemia. (Il Manifesto)

Su altri giornali

Appello alla solidarietà. Ciò che è mancato, dal punto di vista dei diritti umani, è stato soprattutto uno sguardo sul quadro generale. Misure antiterrorismo criticate. L’organizzazione per i diritti umani punta il dito anche contro le misure «draconiane» della legge contro il terrorismo che saranno sottoposte a votazione popolare il prossimo 13 giugno (Corriere del Ticino)

(askanews) - La pandemia di Covid-19 ha amplificato la disuguaglianze. Lo afferma la nuova segretaria generale di Amnesty International e attivista francese, Agnès Callamard, parlando del rapporto annuale dell'organizzazione per i diritti umani per il 2020. (Il Sole 24 ORE)

NurPhoto via NurPhoto via Getty Images The 'Kill The Bill' protest in St Peter's Square in Manchester city centre on Saturday 27th March 2021. Invece di sostenere e proteggere le persone, hanno semplicemente usato la pandemia come un’arma per attaccare i diritti umani”. (L'HuffPost)

Amnesty. Il mondo ha fallito: sugli ultimi il peso della pandemia

La pandemia di Covid-19, continua Russo, “è una cartina torna sole di quello che il mondo è stato negli ultimi 30-40 anni” in termini di disuguaglianze, effetti dei conflitti e politiche di austerity dei governi. (Corriere della Sera)

Ancora una volta a pagare il prezzo più alto sono state le fasce più deboli, le minoranza perseguitate, le persone più vulnerabili. Ha provocato recessioni a catena, ha messo a nudo le criticità dei sistemi sanitari. (Il Sole 24 ORE)

Il rapporto descrive in dettaglio molte importanti vittorie che gli attivisti per i diritti umani hanno contribuito a ottenere nel 2020, in particolare contro la violenza di genere Crudelmente, quelli che hanno dato di più, sono stati protetti di meno”, ha detto Agnès Callamard. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr