Inter, Barella già oggi ad Appiano: “Tuttocampista mondiale, top per Inzaghi. E il club…”

fcinter1908 SPORT

Cinque sono anche i giorni che duracell Barella avrà a disposizione per prepararsi al meglio in vista del tour de force che attende l'Inter.

Scrive la Gazzetta dello Sport:. "Barella ormai è un tuttocampista di livello mondiale, capace di abbinare quantità e qualità come pochi.

Le finali di Nations League permettono infatti agli azzurri di tornare a casa già oggi"

Dagli impegni dei nazionali in giro per il mondo, per l'Inter arriva una buona notizia: già oggi, infatti, ad Appiano tornerà Nicolò Barella. (fcinter1908)

La notizia riportata su altri media

In questo match gli azzurri sono riusciti, dopo il successo di pochi mesi fa ad Euro 2020, a ripetersi battendo con una buona prestazione, pur con qualche neo di troppo, i diavoli rossi. A poche ore dal termine di Italia-Belgio è già scoppiata una mega-polemica via social: scopriamo di cosa si tratta nel dettaglio. (DirettaGoal)

Acerbi 6. Inizio e fine partita all’insegna di qualche esitazione, ma il resto è precisione e puntualità di intervento. Donnarumma 6,5. Pomeriggio da ricordare dove, tutto, tranne il gol belga tra le gambe, gli gira per il verso giusto. (Quotidiano.net)

Grandissimo tiro con il destro di Barella dai 18 metri dopo la ribattuta della difesa belga su calcio d’angolo. CT: Mancini. (RomaNews)

Barella 'bestia nera' del Belgio: due gol su sette in maglia azzurra segnati ai Red Devils. vedi letture. Il Belgio è il bersaglio preferito di Nicolò Barella con la maglia dell'Italia: due delle sette reti messe a segno con la nazionale, sono arrivate proprio contro la squadra guidata da Roberto Martinez (TUTTO mercato WEB)

Albo d'oro UEFA Nations League. 2021: Francia - Spagna 2-1 (Milano). 2019: Portogallo - Olanda 1-0 (Porto). 2020/21. La Spagna ha travolto 6-0 la Germania nell'ultima partita del girone superando i tedeschi in vetta alla classifica del girone a quattro che comprendeva anche Svizzera e Ucraina. (UEFA.com)

arte un po’ lento, poi va al raddoppio e non lascia più nulla. CASTAGNE 5. Non era nemmeno andato male, poi il fallo su Chiesa rovina un po’ tutto. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr