Bonus edilizi: che cosa cambierà nel 2022?

LinkOristano INTERNO

Il 110% sarà prorogato al 31 dicembre 2023, come avevano chiesto tutte le forze politiche e il Parlamento a più riprese con diverse risoluzioni.

Secondo quanto anticipato da Il Sole 24 Ore questa mattina, sarà negata la proroga al bonus facciate.

Sembrano sciolti anche i dubbi principali relativi alla proroga del Superbonus per l’efficientamento energetico.

Dopo il 31 dicembre 2021, giorno della scadenza, non sarà quindi più garantito il credito di imposta al 90% per il rifacimento delle facciate, uno dei bonus più ambiti, soprattutto nelle grandi città. (LinkOristano)

La notizia riportata su altri media

Le spese pagate entro il 31 dicembre. Naturalmente, se dovesse invece arrivare la proroga “secca” del bonus facciate, ci sarebbe il 90% anche nel 2022. (Il Sole 24 ORE)

Superbonus 110%, Facciate e altri bonus edilizi: quali proroghe? I bonus edilizi. Passiamo subito ad esaminare la parte 'dedicata' ai bonus edilizi. (ingenio-web.it)

Come usare il bonus. Nella bozza della Legge di Bilancio 2022, che nei prossimi giorni verrà approvata dal Consiglio dei Ministri, non c’è più traccia di questo bonus. (greenMe.it)

Bonus facciate verso il tramonto, ma è possibile procedere con il completamento dei lavori anche nel 2022. Stando alle ultime notizie, anticipare il pagamento sembra essere l’unica strada possibile per allungare il bonus facciate al 2022 (Informazione Fiscale)

Si apre ufficialmente la battaglia ​Manovra, polemica su superbonus rimodulato e stop al bonus facciate. Nel Dpb sono stanziati in deficit per il prossimo anno 600 milioni, ma i sindacati chiedono di più: una riforma organica (Rai News)

Non è infatti prevista una proroga per il 2022 per il bonus per il rifacimento delle facciate degli edifici esistenti, nonostante il dissenso di diverse parti politiche. Bonus facciate: chi ne ha diritto e a quanto ammonta. (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr