Green Pass, in Val Gardena esplode la rabbia contro i No vax

Green Pass, in Val Gardena esplode la rabbia contro i No vax
La Repubblica ESTERI

Ivo Rabanser, munte le vacche, appena ha fatto giorno ha suonato al laboratorio dello scultore Reiner Bernardi.

In famiglia e tra vicini di casa il Green Pass è una lama che affetta la gente, consumata dal rancore

"Se entro Natale non riaprono il paese - ha detto - ti vengo a cercare".

In Val Gardena minaccia di esplodere lo scontro che oppone i vaccinati ai No-vax.

(La Repubblica)

Ne parlano anche altre fonti

Intanto in Francia e in Germania è boom di contagi tra i bimbi e in Slovacchia, dopo l'Austria, torna il lockdown. In zona gialla torna la mascherina all'aperto. (Sky Tg24)

Stop all’ingresso a spettacoli, eventi sportivi, bar e ristoranti al chiuso, feste e discoteche, cerimonie pubbliche in zona bianca e gialla se non si è in possesso di green pass rafforzato, ottenuto cioè solo a seguito di vaccinazione o di avvenuta guarigione. (Cremonaoggi)

Il re è nudo. "A noi le restrizioni in zona bianca non piacciono", mette agli atti a un certo punto Giancarlo Giorgetti. (La Repubblica)

Super Green pass, cosa cambia per chi ha già prenotato le vacanze di Natale

Secondo Crisanti, infatti, l'ideale era allinearne la validità ai 6 mesi ritenuti soglia critica per il calo di protezione dei vaccini. E in ogni caso, osserva l'esperto, "fra vaccinati della prima ora e persone che usavano i tamponi" come lasciapassare, "una buona parte di popolazione ora rischia di non avere il pass. (Adnkronos)

Stretta ulteriore per le zone arancioni. Le limitazioni dureranno fino al 15 gennaio 2022, salvo proroghe (Sky Tg24)

Nello specifico, come previsto dal decreto (scarica qui il decreto super green pass in pdf), per soggiornare in un hotel sarà necessario essere in possesso del green pass. “super green pass”, rilasciato solo ai guariti dal Covid (da meno di 6 mesi) e a chi ha completato la vaccinazione (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr