Anziana muore sbranata da due cani

Anziana muore sbranata da due cani
Per saperne di più:
sassuolo2000.it - SASSUOLO NOTIZIE - SASSUOLO 2000 INTERNO

E’ successo intorno alle 19:00 in via Marco Polo quando la donna, uscita di casa da via Cristoforo Colombo, a poche centinaia di metri da dove si è verificata la disgrazia, forse disorientata, è entrata nel cortile di una villetta dove c’erano i due cani a fare la guardia.

Un’anziana 89enne, Garla Gorzanelli, è morta ieri sera a Sassuolo, sbranata da due cani Amstaff.

Secondo quanto riferito al Carlino dal figlio della vittima, l’anziana – che era in stato confusionale – avrebbe eluso la sorveglianza della badante uscendo di casa, cosa mai avvenuta prima. (sassuolo2000.it - SASSUOLO NOTIZIE - SASSUOLO 2000)

La notizia riportata su altri giornali

Ha rimedi erboristici per diabete, epatite, cancro, leucemia, fibrosi. 1. Sputnik Italia [email protected] +74956456601 MIA „Rosiya Segodnya“ 252 60. 2021. Sputnik Italia [email protected] (Sputnik Italia)

L’esperto, in tal senso, ha sottolineato che è indispensabile favorire la socializzazione nei cani, fin dalle prime settimane di vita Io credo nella scienza". Luca Rossi “Cani Amstaff? (Il Sussidiario.net)

di Redazione, #Sassuolo. Un donna di 89 anni entrata per sbaglio, forse per stato confusionale, nel cortile sbagliato dal cancello sbagliato è stata sbranata da due cani Amstaff, davanti ad una bambina. (Sassuolonotizie.it)

Modena, donna di 89 anni sbranata dai cani. Orrore sotto gli occhi di una bambina

Una donna di 89 anni è stata sbranata e uccisa da due cani di razza Amstaff. La vittima, Carmen Gorzanelli, è morta a pochi metri dalla propria abitazione dopo essere entrata, pare in stato confusionale, nel perimetro della villetta. (modenaindiretta.it)

La donna si sarebbe introdotta nel giardino di una villa: a quel punto i cani l’hanno sbranata e uccisa. Stando alle prime informazioni, la donna di 89 anni vagava in evidente stato confusionale quando si è introdotta nel giardino di una villa, una abitazione privata. (News Mondo)

L'attacco, peraltro, è avvenuto davanti a una bimba, che era davanti al cancello della villa in attesa della madre. E' successo ieri sera 12 ottobre a Sassuolo (in provincia di Modena). (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr