Dieci Paesi europei lanciano l'appello per l'energia nucleare

Dieci Paesi europei lanciano l'appello per l'energia nucleare
Altri dettagli:
Ticinonline ESTERI

Il tema divide gli Stati membri.

Se Francia, Polonia e Repubblica Ceca difendono il nucleare, Paesi come Germania e Austria vi si oppongono strenuamente, mentre molti ambientalisti ritengono la tecnologia troppo rischiosa

I firmatari affermano che l'energia nucleare «protegge i consumatori europei dalla volatilità dei prezzi», mentre i prezzi del gas sono in forte tensione da diversi mesi.

ieci Stati membri dell'Unione Europea hanno pubblicato un documento a sostegno dell'energia nucleare, sottolineando il ruolo che, a loro dire, potrebbe svolgere contro il riscaldamento globale. (Ticinonline)

Ne parlano anche altri giornali

4. thor L'Italia ha ormai disperso il know how in giro per il mondo, e non si riacquisisce "per incanto". ci servirebbero almeno 20/30 anni per tornare al passo con le nazioni più progredite, e NON li abbiamo. (Sputnik Italia)

Secondo tali paesi per vincere la battaglia contro il clima quindi bisognerebbe dare più spazio al nucleare. Firmato dal ministro dell’Economia, Bruno Le Maire, e dal viceministro con delega all’Industria, Agne’s Pannier-Runacher, in base testo si sostiene anche che il nucleare «contribuisce in modo decisivo all’indipendenza delle nostre fonti di produzione di energia ed elettricità». (TGNEWS24)

Da qui la conclusione dei ministri degli 8 Paesi Ue: "Abbiamo bisogno del nucleare per vincere la battaglia per il clima L'energia nucleare è sicura e innovativa. "Per più di sessant'anni, l'industria nucleare europea ha dimostrato la sua affidabilità e sicurezza. (EuropaToday)

Voglia di nucleare

Firmato dal ministro dell’Economia, Bruno Le Maire, e dal viceministro con delega all’Industria, Agnès Pannier-Runacher, questo testo sostiene anche che il nucleare “contribuisce in modo decisivo all’indipendenza delle nostre fonti di produzione di energia ed elettricità”. (Ticinonews.ch)

Se Francia, Polonia e Repubblica Ceca difendono il nucleare mentre Paesi come Germania e Austria vi si oppongono strenuamente, mentre molti ambientalisti ritengono la tecnologia troppo rischiosa. Il documento è pubblicato da vari quotidiani europei, tra cui il francese Le Figaro. (Corriere della Sera)

I firmatari affermano che l'energia nucleare "protegge i consumatori europei dalla volatilità dei prezzi", mentre i prezzi del gas sono in forte tensione da diversi mesi. TG 12:30 di venerdì 20.12.2019. (RSI.ch Informazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr