E' siciliana la città meno digitale d'Italia

E' siciliana la città meno digitale d'Italia
lasiciliaweb | Notizie di Sicilia INTERNO

I capoluoghi meridionali evidenziano un ritardo nella trasformazione digitale, collocandosi con più frequenza nella fascia bassa delle graduatorie.

La prima delle siciliane è Palermo, al 12° posto; più distaccata Catania, in 53/a posizione.

L’indagine sulla digitalizzazione delle città italiane di Fpa è stata presentata stamani in occasione di Forum PA città.

E’ Enna la città meno digitale d’Italia, in testa Firenze (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Su altri giornali

Più distaccata Catania, in 53° posizione. E' quanto emerge dal rapporto Icity Rank 2021, indagine sulla digitalizzazione delle città italiane condotta da Fpa, società del gruppo Digital360, presentata in occasione del Forum PA città. (La Repubblica)

Digitale Anagrafe digitale, il servizio attivo da lunedì per ottenere i certificati gratis: ecco quali si possono scaricare di Diana Cavalcoli. Il podio Rispetto allo scorso anno Milano toglie a Bologna il secondo posto, ma continua a primeggiare Firenze, con 937 punti nell’indice di trasformazione digitale. (Corriere della Sera)

Un importante risultato, ottenuto grazie al grande lavoro della Sispi e dell'ufficio Innovazione, che ci consente di alzare ancora di più l'asticella per puntare ad una digitalizzazione ancora più estesa e che semplifichi l'accesso ai cittadini" Palermo è adesso tra i Comuni italiani protagonista di eccellenza nel percorso di digitalizzazione del sistema Italia. (PalermoToday)

“Palermo protagonista in Italia”, sale nella classifica delle città digitali

Il più digitalizzato in assoluto è Firenze; il primo dei siciliani è Palermo, al 12° posto. Sull’Isola seguono quindi Ragusa (77°), Siracusa (83°), Caltanissetta (88°), Trapani (99°), Agrigento (103°) e fanalino di coda nazionale Enna, che chiude la classifica al 107° posto (RagusaNews)

In particolare, il capoluogo pugliese "eccelle soprattutto nell’apertura e nei servizi online". Sono città che possono diventare ‘piattaforma’, creando le condizioni per lo sviluppo economico e sociale dei loro territori grazie al digitale (BariToday)

Il Capoluogo siciliano è tra le migliori città d’Italia, e conquista il 12° posto, avanzando di una posizione nella classifica delle città digitali “ICity Rank 2021“, pubblicata ieri. Classifica ICityRank 2021, Palermo avanza di una posizione. (BlogSicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr