Roma, Mourinho ritrova Tagliavento 11 anni dopo le manette

Retesport SPORT

L’amichevole blindata di ieri pomeriggio a Trigoria tra Roma e Ternana ha provocato una “carrambata” tra due personaggi che 11 anni fa sono finiti sulle prime pagine dei giornali per un Inter-Sampdoria.

Un incontro amichevole, senza tornare al passato xhe li ha resi protagonisti di una storia controversa.

Mourinho infatti proprio per via delle decisioni arbitrali di un Inter-Sampdoria 0-0 del 20 febbraio 2010 era finito sulle prime pagine di tutti i giornali per il famoso gesto delle manette per sottolineare gli errori dell’arbitro di Terni

José Mourinho e Paolo Tagliavento ieri si sono incredibilmente incontrati a Trigoria in occasione del test match tra Roma e Ternana. (Retesport)

Ne parlano anche altre fonti

FIGLIO D'ARTE - Lo avrete capito, stiamo parlando dell'olandese classe '99 Justin Kluivert, figlio di Patrick Kluivert. NUOVA AVVENTURA - Questa volta la destinazione del giovane Kluivert sembra essere la Ligue 1. (Sportevai.it)

Secondo L’indipendente Da quando è arrivato alla Roma, Mourinho si è concentrato principalmente sulla difesa e sul recupero dei palloni Poco dopo, Mourinho è stato presentato come il nuovo allenatore dell’AS Roma dell’Italian Drying Club. (TecnoSuper.net)

Ma non lo farà in forma gratuita: la Roma ha già posto il veto su questo tipo di operazione per il bosniaco, tornato capitano sotto la guida di José. L’attaccante ha 35 anni, un contratto fino al 2022 e uno stipendio da 7,5 milioni netti, di cui la Roma si sgraverebbe volentieri. (ilBianconero)

Nel complesso la rosa può essere considerata competitiva, la squadra si è già rinforzata con l’arrivo in porta di un calciatore come Rui Patricio. La Roma proverà ad esprimersi al meglio e le premesse sono sicuramente positive: lo Special One si è sempre esaltano con gli esterni d’attacco e nella Roma rappresentano un punto di forza. (CalcioWeb)

Un riconoscimento importante, che viene dato solitamente ad un leader dello spogliatoio: “Io un bravo capitano? Un pensiero anche ai compagni di squadra, soprattutto i veterani del Bologna: “Spogliatoio? (Calcio In Pillole)

Nell’amichevole contro la Ternana, Edin Dzeko è tornato a indossare la fascia di capitano della Roma 184 giorni dopo l’ultima volta. José Mourinho si coccola Edin Dzeko e, vista anche l’assenza di offerta dal mercato, si prepara a mettere il bosniaco al centro del suo progetto. (tuttocalcionews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr