Alluvione Germania, ride e scherza mentre visita il luogo del disastro: polemiche contro il candidato alla…

Alluvione Germania, ride e scherza mentre visita il luogo del disastro: polemiche contro il candidato alla…
Il Fatto Quotidiano ESTERI

Lo si vedere ridere in modo scomposto, alle spalle del presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier, sul luogo dell’alluvione in cui centinaia di persone hanno perso la vita e migliaia risultano ancora disperse.

Un atteggiamento che ha messo al centro delle polemiche il candidato alla cancelleria tedesca, Armin Laschet, leader dell’Unione Cristiano-Democratica, dopo che le telecamere hanno ripreso il suo comportamento fuori luogo mentre si trovava in visita a Erftstadt, una delle località più colpite dalla calamità. (Il Fatto Quotidiano)

Se ne è parlato anche su altre testate

Un video lo ha ripreso sullo sfondo di Frank-Walter Steinmeier: dopo l’incontro con i soccorritori, il presidente tedesco parla con faccia tetra delle gravissime perdite subite a seguito dell’alluvione, che ha fatto oltre 130 vittime e decine di dispersi; dietro di lui, non pensando di essere registrato, Laschet, candidato della Cdu alla cancelleria, come successore di Angela Merkel, ride e scherza con i politici locali. (EOS Sistemi avanzati scrl)

"La lingua tedesca non conosce alcuna parola per definire quello che è successo qui", ha aggiunto definendo "surreale" il disastro. "Era inopportuno e mi dispiace", ha aggiunto il successore di Angela Merkel alla guida della Cdu e candidato conservatore alla cancelleria. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Armin Laschet: una iena ridens per la Germania! Dietro di lui il nostro cinico zuzzerellone sembra di ottimo umore, ride, scherza con gli altri politici intorno a lui (AdHoc News)

Alluvione in Germania, il governatore Laschet ride sul luogo della tragedia: è bufera. Lui: «Mi dispiace»

Il video è diventato subito virale e ha scatenato rabbia e polemiche di ogni tipo sui social. Mentre la Germania continua a contare i morti e a cercare i dispersi, è bufera sul governatore del Nord Reno-Vestafalia, Armin Laschet, delfino di Angela Merkel (nel tondo). (Quotidiano.net)

Esponente della Cdu, lo stesso partito dell'attuale cancelliera, Laschet è a oggi il favorito delle elezioni che si terranno a settembre. Ma anche e soprattutto perché il navigato uomo politico è in piena corsa per prendere il posto di Angela Merkel alla guida del Paese. (EuropaToday)

IL FOCUS Maltempo, temporali a Roma e in tutto il Lazio: allerta meteo. L'entourage di Laschet ha fatto anche precisare che il discorso di Steinmeier non si sentiva dalla sua postazione (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr