Israele, Netanyahu a processo a Gerusalemme: "Potere scorretto della magistratura"

Israele, Netanyahu a processo a Gerusalemme: Potere scorretto della magistratura
Sky Tg24 ESTERI

Le accuse mosse dalla procuratrice. L'udienza si è aperta con una dissertazione della avvocatessa della pubblica accusa Liat Ben Ari, che da mesi vive protetta da una scorta perchè oggetto di minacce gravi.

Il premier ha accusato Ben Ari di aver sottratto documenti che andavano a suo favore e di aver intimidito testi "fino a spaccare intere famiglie".

Rivlin ha avvisato che oltre al calcolo matematico dei seggi a disposizione dell'eventuale candidato egli potrebbe anche soppesare questioni di "carattere morale": un implicito riferimento al processo a Netanyahu (Sky Tg24 )

Su altri media

La madre Piera Maggio ha sempre continuato a cercarla. E' scomparsa all'eta' di 4 anni il 1 settembre 2004 a Mazara del Vallo Denise Pipitone. (Tiscali.it)

Aprendo le consultazioni, il capo di Stato ha ribadito l'intenzione di dare l'incarico a colui che ha maggiori possibilità di successo nel mettere insieme una coalizione di governo. Gideon Saar di New Hope (6) ha riferito a Rivlin di non poter dare indicazioni, così come la Lista Unita araba (6). (AGI - Agenzia Italia)

Per allontanare Netanyahu, devono votare a favore 61 parlamentari su 120: il Paese tornerebbe quindi al voto. Su un palco è stato eretto un cartellone su cui si legge, con riferimento alla elezioni politiche di fine marzo: 'Il popolo ha scelto: Netanyahu'. (Euronews Italiano)

Israele: il presidente Rivlin affida incarico per nuovo governo a Bibi Netanyahu

Netanyahu ha 52 seggi al suo attivo mentre Lapid, leader dell'opposizione, 45 Israele, Netanyahu incaricato di formare il nuovo governo La decisione del presidente Rivlin mentre è in corso il processo per corruzione a carico del premier. (Rai News)

esteri. di Redazione Online/Paola Mascioli. Il giorno dopo essersi presentato in tribunale per la ripresa del processo a suo carico Benyamin Netanyahu riceve l'incarico di formare il nuovo governo d'Israele. (TG La7)

Israele, l'arrivo di Netanyahu in tribunale a Gerusalemme “L'affidamento a Benyamin Netanyahu dell'incarico di formare il nuovo governo è una vergogna che rappresenta una macchia per lo Stato d'Israele”: così su twitter il leader del partito centrista 'Yesh Atid', Yair Lapid. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr