;

Omicidio Azka, ergastolo al padre che la violentò e uccise

Omicidio Azka, ergastolo al padre che la violentò e uccise
la Repubblica la Repubblica (Interno)

La giovane italiana di famiglia pachistana disse telefonicamente alla madre in Pakistan di aver subito violenze sessuali da parte dell'uomo e di maltrattamenti anche ai danni della sorella e dei fratelli.

Dalle indagini, poi, emerse che la ragazza era stata picchiata dal padre tanto da riportare la frattura della mandibola, e lasciata dolorante a terra dove poi un'auto l'aveva travolta.

"Ci riteniamo soddisfatti perché sono state accolte le nostre tesi.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti