Torino Parma dall’Europa che conta all’incubo retrocessione in Serie B

Torino Parma dall’Europa che conta all’incubo retrocessione in Serie B
Calciopolis SPORT

Torino e Parma dal sogno dell’Europa degli anni novanta alla Serie B. Nobili decadute in lotta per evitare la retrocessione.

Leggi anche > > > Quando la Juventus si chiamava Cisitalia e il Torino era della FIAT. Leggi anche > > > Parma retrocesso, i milioni di Krause non bastano: spesa folle ma è Serie B. Torino Parma dall’Europa che conta all’incubo retrocessione in Serie B: i primi anni novanta. Gli anni novanta per Torino e Parma, hanno rappresentato, forse in misura non del tutto simile considerata la storia dei club, due momenti assolutamente indimenticabili per le due compagini, niente a che vedere con la retrocessione e con la Serie B. (Calciopolis)

Ne parlano anche altre fonti

Nella ripresa, dopo un’incertezza di Sepe al 10’ su Sanabria, arriva il vantaggio per la compagine di Nicola. Un minuto dopo, sul cross di Vojvoda, Sepe smanaccia dai sui piedi di Ansaldi il quale calcia subito, ma centra in pieno la traversa. (Calcio Lecce)

Contro il Parma (adesso aritmeticamente retrocesso) è arrivato il settimo successo in campionato, il terzo in casa. Approccio timidissimo dei granata: tanto timore nel prendere iniziative, idee scarse in fase di impostazione, poco movimento senza palla. (Corriere della Sera)

CLICCA PER AGGIORNARE LA DIRETTA. Sintesi Torino Parma 0-0 MOVIOLA. Fischio d’inizio – si gioca. 2′ Chance per il Parma – Pezzella scappa sulla sinistra e mette in mezzo un cross pericoloso che la difesa del Toro spazza in qualche modo. (Calcio News 24)

Tre punti d’oro: battendo il Parma il Toro ha capitalizzato il turno di campionato

Parma in Serie B, l'ex Cardone: "Un passo indietro per fare un salto in avanti. Credo che sia importante ripartire da una solidità societaria, che sono certo ci sia: dunque dal presidente Krause. (TUTTO mercato WEB)

Per il Parma è ora di pensare al futuro Così il presidente Kyle Krause il giorno dopo l'aritmetica retrocessione nella serie cadetta. (La Repubblica)

Ora dipende da Belotti e compagni completare il percorso il prima possibile per non ritrovarsi a dover giocarsi il tutto per tutto nell’ultima giornata. Tutto questo è stato possibile perché la squadra di Davide Nicola ha fatto ciò che doveva vincendo con il Parma e ha così capitalizzato la sconfitta del Benevento, e i pareggi di Cagliari e Spezia. (Torino Granata)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr