Cingolani: “L’auto elettrica non è ad emissioni zero”

FormulaPassion.it ECONOMIA

Le batterie poi vanno caricate con energia elettrica rinnovabile altrimenti si perde l’effetto ambientale”, ha esordito Cingolani.

Attenzione, però, l’auto elettrica resta la soluzione migliore per le decarbonizzazione della mobilità e dei trasporti”

Mezzi pesanti che non potranno facilmente essere elettrificati o chi non potrà permettersi di acquistare l’auto elettrica nel 2035 potrà utilizzare queste tecnologie”. (FormulaPassion.it)

Ne parlano anche altre testate

Inoltre, gli intervistati pensano che avremo il problema di come smaltire le batterie (84%) Ma cosa ne pensano gli automobilisti? (Adnkronos)

Una notizia che però lascia ancora molti dubbi non solo per i possessori di auto a motore, ma anche per i posti di lavoro. Il Consiglio Ambiente dell’Unione europea ha deciso in definitiva per lo stop delle auto a benzina e diesel dal 2035. (InvestireOggi.it)

Clima: raggiunto l’accordo sul maxi-provvedimento. In merito a questo provvedimento l’Italia ha chiesto una proroga oppure la possibilità che venga consentito l’utilizzo di alcuni carburanti sintetici oppure altre tipologie di carburanti non inquinanti. (Il Sussidiario.net)

La considerano una soluzione imprescindibile, assieme alla mobilità elettrica, per traguardare la decarbonizzazione dei trasporti in modo sostenibile anche sul piano economico, industriale, occupazionale e sociale. (RagusaNews)

Per il raggiungimento degli obiettivi climatici stabiliti dal pacchetto Fit for 55, il passaggio alla mobilità elettrica diventa imprescindibile. (Radio 24)

Emissioni che oggi aumentano di oltre 1 punto ogni tre anni, a causa soprattutto a Cina e India I governi nazionali sono molto sensibili agli elettori e sentono che il vento è cambiato. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr