Juventus, in casa Genoa due obiettivi per l'attacco

Juventus, in casa Genoa due obiettivi per l'attacco
Calciomercato.com SPORT

Uno degli assi di mercato più caldi degli ultimi anni potrebbe presto consolidarsi ulteriormente.Da diverse stagioni ormai.

Mentre l'uzbeko è a tutti gli effetti di proprietà del Grifone, che lo ha acquistato in settembre dal Rostov per 7 milioni di euro, il collega romano appartiene al Sassuolo, club al quale tornerà a fine giugno una volta terminato il suo anno di prestito in Liguria.Per discutere del loro possibile sbarco a Torino, quindi, i dirigenti bianconeri dovranno rivolgersi a due interlocutori diversi. (Calciomercato.com)

Ne parlano anche altre fonti

Calciomercato Juventus, a fine stagione tante opportunità a parametro zero, ora si è aggiunto anche Boateng dal Bayern Monaco. La Juventus rifà la difesa. Calciomercato Juventus, lascia il Bayern: obiettivo a parametro zero. (JuveLive)

Quest’ultimo, stando ai media tedeschi, non rinnoverà col Bayern Monaco, pertanto con un contratto in scadenza a giugno 2021, può partire a parametro zero. Calciomercato Juventus. (Inews24)

Alla dirigenza bianconera piacciono due giovani bomber, uno in prestito dal Sassuolo e l’altro proprio di casa genoana. Calciomercato Juventus, si intensifica l’asse Torino Genova. (JuveLive)

SONDAGGIO CM.IT – Juventus, ecco la scelta per l’attacco

Calciomercato Juventus, quale sarà il futuro di Pirlo? Leggi anche –> Calciomercato Juventus, svolta allenatore: firma imminente. (JuveLive)

Proprio i ‘Citizens’ di Guardiola, insieme a Real Madrid, Chelsea e Barcellona, sono le pretendenti più agguerrite al cartellino del bomber norvegese, in diverse occasioni accostato anche alla Juventus (CalcioMercato.it)

In particolare alla Juventus sembra essere pronta una rivoluzione in attacco e proprio di questo abbiamo chiesto ai nostri utenti della pagina Twitter di Calciomercato. Il 31,9% dei votanti ha scelto il ritorno di Moise Kean in bianconero, mentre il 30,6% preferirebbe vedere in bianconero il prossimo anno Mauro Icardi. (CalcioMercato.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr