Congo, uccisi l'ambasciatore italiano Attanasio e un carabiniere. Procura di Roma apre indagine

Il Gazzettino INTERNO

Congo, ucciso in un attacco l'ambasciatore italiano e un carabiniere. Chi è il carabiniere morto. Si chiamava Vittorio Iacovacci il carabiniere ucciso nell'attentato in Congo dove ha perso la vita anche l'ambasciatore italiano.

L’ambassadeur d’Itaie Luca Attanasio qui faisait partie du convoi, a été blessé

IL RITRATTO Luca Attanasio, chi era l'ambasciatore morto in Congo: tra i. MONDO Luca Attanasio, l'ambasciatore morto in Congo insieme a un. (Il Gazzettino)

Ne parlano anche altri giornali

Chi era Vittorio Iacovacci. Difficile uscire da un'imboscata come quella avvenuta in Congo che ha tolto la vita all'ambasciatore Attanasio e al Carabiniere Vittorio lacovacci. Lascia un vuoto nella comunità militare e in quella della sua cittadina, dove lo ricordano con affetto e ammirazione e dove, il giorno dei funerali, sarà proclamato lutto cittadino. (Telefriuli)

Leggi anche Chi è Luca Attanasio, l’ambasciatore ucciso in Congo. «L'intera comunità di Camerota piange la scomparsa dell'ambasciatore Attanasio - conclude il sindaco della cittadina cilentana Salvatore Scarpitta - Era una persona di grande spessore, impegnato in azioni umanitarie Erano queste le parole che l'ambasciatore Luca Attanasio rilasciò a Camerota (Salerno) il 12 ottobre scorso, in occasione del ricevimento del premio internazionale "Nassiriya per la pace", consegnato dalla locale associazione culturale "Elaia". (La Tribuna di Treviso)

Congo - Poche ore fa, nella Repubblica Democratica del Congo, sono stati uccisi a colpi di arma da fuoco l'ambasciatore italiano Luca Attanasio e un carabiniere di 30 anni in servizio in Africa da settembre. (Il Lametino)

Ambasciatore ucciso in Congo, Terzi: “Sempre in prima linea nelle missioni umanitarie”

Luca era solo un ragazzo, resterà per sempre il nostro fanciullo immortale», ha dichiarato Antonio Domenico Romeo, sindaco di Limbiate, paese d’origine di Luca Attanasio, l’ambasciatore italiano in Congo, morto durante un attacco a un convoglio dell’Onu. (Corriere della Sera)

terrorismo. Morto anche l’autista del convoglio dell’Onu con il quale viaggiavano. Luca Attanasio, ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo; Vittorio Iacovacci, il carabiniere della scorta; e un autista sono stati uccisi in un attacco a un convoglio dell’Onu in una zona orientale del Congo – la provincia del Nord-Kivu – avvenuto lunedì 22 febbraio. (TIMgate)

L’ambasciatore Luca Attanasio con il carabinieri Vittorio Iacovacci e l’autista stavano viaggiando su un’autovettura in un convoglio della Monusco, la missione dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per la stabilizzazione nella Repubblica Democratica del Congo (BergamoNews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr