A Crotone la Lega si sfalda: più di 50 tra iscritti ed ex candidati lasciano il partito

A Crotone la Lega si sfalda: più di 50 tra iscritti ed ex candidati lasciano il partito
Corriere della Calabria INTERNO

Credevamo che a Crotone e in Calabria fosse finalmente possibile, fatte salve le legittime soddisfazioni personali, fare politica, senza andare alla esclusiva ricerca del proprio ‘particulare’.

Cerrelli aveva creato, letteralmente, la Lega a Crotone e insieme con lui era nato un partito nuovo.

iù di 50 iscritti ed ex candidati lasciano la Lega a Crotone.

Apprendiamo adesso della reazione degli espulsi e del loro abbandono del partito, oltre che delle dimissioni di Francesco Pariano, responsabile della Lega Giovani

Si incominciarono a vedere volti nuovi. (Corriere della Calabria)

Ne parlano anche altri giornali

Giuseppe CAPOCCIA. Il fratello della giovane era stato più volte minacciato nei mesi scorsi. (wesud)

Ragazza interrompe relazione, ragazzo con 10 persone prendono a calci e pugni padre e fratello: arrestati. L’attività investigativa, resa difficoltosa per la reticenza di alcune persone che avevano assistito all’aggressione, ha permesso di fare luce sulla vicenda e raccogliere gravi indizi sui vari ruoli assunti dagli autori (Il Cirotano)

È Franco Rizzuti il presidente dell’AVIS Calabria, la sua elezione è avvenuta domenica 6 giugno nel corso della 49esima Assemblea Regionale svoltasi a Belmonte Calabro (CS). Franco Rizzuti da più anni presidente dell’AVIS provinciale di Crotone ha ricoperto diversi ruoli anche all’interno dell’Avis calabrese e nel 2013 è stato eletto nel Consiglio Nazionale. (wesud)

Crotone, Cittadinanza simbolica ai bambini nati in città da genitori stranieri

I piccoli studenti hanno avuto questa volta l’occasione di vedere oltre alle moto della Polizia di Stato, anche l’Ufficio Mobile, un camper dotato di tecnologia all’avanguardia che riproduce a tutti gli effetti un Ufficio di Polizia, all’interno del quale i poliziotti possono lavorare, accogliendo in uno “spazio sicuro” denunce on the road ed avviando una serie di attività. (wesud)

VIDEO. Le indagini, condotte dai carabinieri della Stazione di Cutro sotto la direzione del Pm Ines Bellesi e coordinate dal procuratore di Crotone Giuseppe Capoccia, hanno permesso di fare luce sull'episodio nonostante - hanno riferito gli inquirenti - le difficoltà dovute alla reticenza di alcune persone che avevano assistito all'aggressione Crotone - I carabinieri della Compagnia di Crotone, con il supporto dello Squadrone eliportato Cacciatori "Calabria", hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Crotone nei confronti di 11 persone - 2 in carcere e 9 ai domiciliari - indagate, a vario titolo, di atti persecutori, lesioni personali aggravate, violenza privata e calunnia. (Il Lametino)

Prevediamo, naturalmente, di estendere nel prossimo futuro anche in considerazione della ripresa dell’anno scolastico, tale concessione anche agli alunni che frequentano le scuole elementari e medie” ha detto il sindaco Voce (wesud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr