DA FIRENZE - Contro il Napoli, la Fiorentina ha reagito dopo la brutta sconfitta di Torino

Napoli Magazine SPORT

La Fiorentina doveva reagire dopo il pesante ko di Torino e l’ha fatto, eccome"

Una gara incredibile.

Vlahovic, Biraghi, Venuti, il primo sigillo di Piatek all’esordio in viola e anche Maleh, lanciano la Fiorentina ai quarti di finale di Coppa Italia dove a inizio febbraio affronterà l’Atalanta con vista sulla semifinale.

Contro il Napoli, la Fiorentina ha reagito dopo la brutta sconfitta di Torino. (Napoli Magazine)

Su altri media

La Fiorentina in 10 contro 9 e con giocatori più freschi, prima passa con un diagonale di Venuti, poi mette in cassaforte la qualificazione con le reti di due innesti effettuati a gara in corso, il neo acquisto Piatek (aveva sostituito Vlahovic) e lo scattante Maleh (era subentrato a Saponara)" Napoli-Fiorentina, il commento di Auriemma. (CalcioNapoli1926.it)

Ventuno reti lo scorso anno, già a 19 in 23 partite stagionali (Serie A e Coppa Italia) quest’anno. La rosa della Fiorentina, infatti, è decisamente profonda e anche di livello rafforzata nel mese di gennaio grazie all’arrivo di Ikone e Piatek. (Passione del Calcio)

Napoli, Ospina out almeno per due settimane, salterà le prossime due partite. Secondo quanto riportato da l'edizione online de Il Mattino, il portiere del Napoli David Ospian che è stato sostituito nel secondo tempo della sfida di Coppa Italia contro la Fiorentina per un risentimento al polpaccio, sarà assente per almeno due settimane e rischia anche la convocazione con la sua nazionale impegnata a fine mese negli incontri per la qualificazione al Mondiale. (Napoli Magazine)

Quarto goal Fiorentina – al 108′ Piatek (2-4). Quinto goal Fiorentina – al 119′ Maleh (2-5). Ormai con gli azzurri fisicamente e mentalmente stanchi e in attesa del triplice fischio finale concedono ancora in contropiede il quinto goal ai viola (Il Napoli Online)

E ci riesce con una palla che gira lentamente sul palo lontano dove il portiere non può nulla. Primo goal – al 44′ Mertens (1-1). Il rinvio del portiere viola, non è il migliore, ma c’è da dire che gli azzurri avevano ben chiuso molte linee di passaggio. (Il Napoli Online)

I Viola entrano in partita non molto. velocemente, trovando infatti la prima azione solo al 10º minuto. si fa molto fisica e al 23º, Duncan, prende il cartellino giallo, per un fallo ai danni dell’esterno azzurro Politano. (Fiorenza Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr