MotoGP, GP Spagna (Jerez), i video highlights della gara

MotoGP, GP Spagna (Jerez), i video highlights della gara
Altri dettagli:
Sky Sport SPORT

Il circuito di Jerez si tinge di rosso Ducati: vince Miller davanti a Bagnaia, che per la prima volta in carriera sale in testa al Mondiale in top-class.

E il piano della Ducati in Spagna è cominciato bene: guizzo al via di Miller, che si piazza al comando.

A fine gara è "sovrastato dalle emozioni": le sue lacrime sono una delle immagini più commoventi del weekend

9° Marquez, 17° Rossi: ripercorriamo i momenti principali della domenica di Jerez, dove le emozioni sono continuate al termine del GP HIGHLIGHTS - CLASSIFICA - CALENDARIO Condividi:. (Sky Sport)

Su altri media

La doppietta Ducati a Jerez è una vera e propria notizia. Grazie a Jack Miller che è australiano ma ha il volto da yankee duro e impuro, il baffo che ricorda una stirpe di centauri amatissimi da chi in moto viaggia, per passione, ogni giorno. (FormulaPassion.it)

Comunque meglio di "Mister Inconsistency" MAVERICK VINALES (VOTO: 5) che ha iniziato il Mondiale con una vittoria ma ha subito perso la strada del podio: vecchia storia. Solo Morbidelli salva il bilancio andaluso dellaYamaha. (Sport Mediaset)

7 anni 3 mesi e 4 giorni. Quasi 5 anni per passare dalla prima alla seconda vittoria: Miller è uno degli attendisti del Motomondiale. (Sky Sport)

Miller: “Non credevo in me stesso, la vittoria è un sogno che si avvera”

"Non ringrazierò mai abbastanza Ducati per aver sempre creduto in me anche nei momenti più difficili. MotoGP Spagna, Bagnaia leader del Mondiale: “Ho provato a vincere”. "Ero nel posto giusto al momento giusto". (Motosprint.it)

Un'impresa possibile grazie alla forza di volontà del team di Borgo Panigale, come spiega Sandro Donato Grosso. HIGHLIGHTS - CLASSIFICA - CALENDARIO (Sky Sport)

Alla fine però ce l’ho fatta e ho vinto la mia prima gara con Ducati. Si è visto anche con Morbidelli, salito sul podio con me e Jerez e vicecampione del mondo nel 2020. (Motociclismo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr