Atalanta, Gasperini: "Col Napoli non è decisiva. Dopo testa al Real "

Atalanta, Gasperini: Col Napoli non è decisiva. Dopo testa al Real
Tuttosport SPORT

Sarà così anche domani, dopo penseremo al Real.

A turno gli infortuni stanno riguardando tutte le squadre, anche il Napoli ha avuto sfortuna in un certo momento.

n conferenza stmpa, il tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini analizza il tour de force che attende i nerazzurri: "Meglio affrontare il Napoli prima del Real.

"Nostro cammino migliore del solito, ma non si nota" "Il Real ha tante defezioni?

Adesso il Napoli arriva da una sconfitta rispetto alla gara di andata: "Noi arrivavamo da una sosta di nazionali, siamo stati due settimane fermi

(Tuttosport)

Su altre testate

Di sicuro il Napoli ultimamente non è stato molto fortunato, ma mi pare che alcuni giocatori li stia recuperando: quanti, lo vedremo domani”. Anche a livello di mie scelte: noi cerchiamo sempre di mettere in campi i migliori, non solo domani, al netto di acciacchi e fatiche”. (La Gazzetta dello Sport)

n conferenza stmpa, il tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini analizza il tour de force che attende i nerazzurri: "Meglio affrontare il Napoli prima del Real. Adesso il Napoli arriva da una sconfitta rispetto alla gara di andata: "Noi arrivavamo da una sosta di nazionali, siamo stati due settimane fermi (Corriere dello Sport.it)

È una partita di campionato importante, contro una squadra forte e di qualità, che evita troppi pensieri su mercoledì 24 febbraio». «Non l’ho conosciuto in campo, da giocatore, ma ho seguito le sue vicissitudini», ha riferito Gian Piero Gasperini al termine della conferenza stampa della vigilia di campionato col Napoli (L'Eco di Bergamo)

Gasperini: “Hateboer fuori fino ad aprile. Toloi in Nazionale? Speriamo”

"Una partita cosi' importante come quella contro Napoli e' l'ideale per non pensare al Real Madrid", ha detto l'allenatore neroblù Gian Piero Gasperini. Stiamo tutti abbastanza bene, l'unico problema e' Maehle, bloccato negli scorsi due giorni da una contusione alla gamba: difficile recuperarlo (Sport Mediaset)

L’Atalanta dovrà rinunciare ad Hateboer per più di un mese, visto che difficilmente sarà recuperabile prima del mese di aprile. Per domani contro il Napoli, invece, resta aperta la possibilità di poter avere a disposizione Mæhle, in dubbio probabilmente fino all’ultimo (Calcio Atalanta)

Alla vigilia di Atalanta-Napoli, Gian Piero Gasperini torna a parlare in conferenza stampa. Sull’infortunio di Hateboer, Gasperini non ha belle notizie per i tifosi dell’Atalanta: “Ha il piede bloccato per una decina di giorni. (GianlucaDiMarzio.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr