Sempre più coppie di albatros si stanno lasciando. Colpa del riscaldamento globale

Sempre più coppie di albatros si stanno lasciando. Colpa del riscaldamento globale
La Stampa ESTERI

La scoperta non convenzionale è stata appena pubblicata sulla rivista scientifica The Royal Society e arriva da una ricerca durata ben 15 anni su una popolazione selvatica delle Isola Falkland.

Gli uccelli monogami come gli albatros dai sopraccigli neri si separano dai loro partner molto raramente, solo quando le cose proprio non funzionano.

Ma una nuova ricerca ha svelato un picco di "cause di divorzio" riconducibili al riscaldamento globale. (La Stampa)

La notizia riportata su altre testate

Il surriscaldamento delle acque, dovuto al cambiamento climatico, sta causando però delle variazioni negli ecosistemi che costringono gli albatros a spostarsi sempre di più alla ricerca di cibo, allontanandosi per lunghi periodi dal partner. (Ohga!)

Quando il suo partner non torna a casa per la stagione dell’accoppiamento, capita che l’albatro ne cerchi un altro. La proverbiale monogamia degli albatros. Il documentario della Bbc Blue Planet descrive la monogamia degli albatros con immagini molto poetiche. (LifeGate)

Gli esperti avrebbero affermato: “le condizioni ambientali difficili possono interrompere i processi di riproduzione, facendo separare alcune coppie che altrimenti sarebbero rimaste insieme“. La crisi climatica, dunque, sembra destinata a interrompere quella magia che legava gli albatros: animali monogami per eccellenza. (Velvet Pets)

Albatros stressati dal clima divorziano sempre di più - ItaliaOggi.it

Condividi. In altre parole, i cambiamenti climatici stanno facendo divorziare gli albatros. (TeleAmbiente TV)

In questi uccelli marini simbolo di fedeltà è triplicato il tasso dei “divorzi”. A cura di Andrea Centini. I cambiamenti climatici stanno aumentando il tasso di separazione delle coppie di albatri, meravigliosi uccelli marini la cui monogamia è proverbiale e fonte di ispirazione. (Scienze Fanpage)

È quello che emerge dallo studio della Royal Society effettuato sulla popolazione selvatica di 15.500 coppie di albatros nidificati nelle Isole Falkland in 15 anni. Rischia l'estinzione l'albatros dal sopracciglio nero, grande uccello marino che vive in particolare nelle isole Falkland e in Nuova Zelanda. (Italia Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr