Assalto alla Cgil, Lamorgese: “Fermare Castellino avrebbe potuto provocare reazioni violente”

Assalto alla Cgil, Lamorgese: “Fermare Castellino avrebbe potuto provocare reazioni violente”
Fanpage.it INTERNO

Castellino "è destinatario di daspo, della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, integrato con la sospensione della mobilità".

Lamorgese su scontri no green pass: “Fermare Castellino avrebbe potuto provocare reazioni violente” La ministra dell’Interno alla Camera risponde all’interrogazione parlamentare di Giorgia Meloni sull’assalto alla Cgil e sulle violenze di sabato a Roma: “Procedere coattivamente nell’immediatezza nei confronti di Castellino non è stata ritenuta una strada percorribile – ha spiegato – un intervento coercitivo in un contesto di particolare affollamento avrebbe creato il rischio di provocare reazioni violente”. (Fanpage.it)

Su altre testate

Sette agenti lasciati a prendere le bastonate davanti alle Cgil sono un fatto indecente ed offensivo di quella gente e di questo parlamento, che non è fatto di imbecilli» meloni question time lamorgese 13 ottobre. (Open)

La decisione di procedere nei suoi confronti non è stata ritenuta percorribile nella considerazione che un evento coercitivo in un contesto di eccitazione rischiava di generare azioni con la conseguente degenerazione dell’ordine pubblico. (LiberoQuotidiano.it)

Per “trascinare” Lamorgese in Aula, Fratelli d’Italia è dovuta ricorrere al question time, "residuo strumento parlamentare", che si terrà oggi alla Camera. Perché mentre s’infervora lo scontro sull’assalto di Fn alla Cgil, con il centrodestra preso di mira dagli avversari a poche ore dal voto, la discussione sui buchi della sicurezza (di competenza del Viminale) arriverà in aula solo ad urne chiuse. (ilGiornale.it)

"Scontri volutamente permessi". E Lamorgese non risponde a Meloni

La sua posizione, ha detto ancora, è “attualmente al vaglio della magistratura inquirente per le gravissime contestazioni che gli sono state mosse”, insieme al segretario di Forza Nuova Roberto Fiore e gli altri vertici del movimento. (Il Fatto Quotidiano)

Di questi, 15 hanno preso parte all’assalto della sede della Cgil: risponderanno anche di occupazione di edificio, devastazione e danneggiamento “Quanto accaduto sabato è stato calcolo, è stato volutamente permesso. (LaPresse)

Fine del primo round Per spiegare bene quando successo sabato scorso in occasione dalla manifestazione No Green Pass, forse Lamorgese avrebbe dovuto dedicare il tempo di un’informativa urgente al Parlamento. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr