Covid, Nieddu: "Chiesti criteri più flessibili per il cambio di colore"

Covid, Nieddu: Chiesti criteri più flessibili per il cambio di colore
La Nuova Sardegna INTERNO

Le Regioni verso il cambio dei parametri per l'attribuzione delle fasce di rischio.

«Avremmo ritenuto più opportuno - dichiara l'assessore Nieddu - mantenere le soglie di occupazione già previste, al 30% per le terapie intensive e al 40% per l'area medica.

Per il cambio di classificazione ipotizzate le soglie del 15% d'occupazione nelle terapie intensive e il 20% nelle degenze ordinarie, con la possibilità di introdurre elementi di flessibilità per le Regioni più piccole. (La Nuova Sardegna)

Ne parlano anche altri giornali

Dalla riunione del gruppo di lavoro sulla definizione dei parametri per i profili di rischio delle regioni è emerso che le soglie massime di occupazione dei posti letto ipotizzate per non “sforare” in altri colori potrebbero essere del 15% per le terapie intensive e del 20% per i ricoveri nei reparti ordinari. (Tuttosport)

Noi abbiamo bisogno di rinnovare il rapporto di fiducia tra cittadini e vaccini e continuare ad immunizzarci». Nel prossimo decreto sarà anche prevista la proroga dello stato di emergenza, che al momento termina il 31 luglio (La Sicilia)

Il Green pass deve sostituire la chiusura delle attività economiche e sociali ed evitare il lockdown” È chiaro che, dove il Covid non circola il Green pass è uno strumento pressoché inutile. (SanremoNews.it)

Dl Covid, Green pass esteso e nuovi criteri per i colori delle Regioni: le ipotesi

Nuovi parametri per colori Regioni: in giallo se intensive occupate al 5% e reparti ordinari al 10% I nuovi criteri per il sistema dei colori delle Regioni dovrebbero dare meno peso a Rt e incidenza e maggior rilievo a ospedalizzazioni. (Fanpage.it)

Attese novità nei prossimi giorni riguardo il nuovo Decreto Covid e l'utilizzo del Green pass, misure che probabilmente entreranno in vigore dal 26 luglio Sul tipo di utilizzo del Green Pass e la possibilità di estenderne le modalità si registrano maggiori tensioni, in modo particolare tra Pd e Lega. (CityNow)

Da decidere anche la possibile proroga dello stato d'emergenza in scadenza il 31 luglio: le ipotesi sono estenderlo fino a ottobre 2021 o gennaio 2022 Ansa. Il presidente del Consiglio Mario Draghi sarebbe per la linea dell'ampliamento del Green Pass già adottata dalla Francia, anche se si cercherà di trovare una "via italiana". (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr