Gazzetta, Gattuso voleva far crescere troppo velocemente la Fiorentina: ora il silenzio giova entrambi

Gazzetta, Gattuso voleva far crescere troppo velocemente la Fiorentina: ora il silenzio giova entrambi
Labaro Viola SPORT

E il fatto che né la società viola, né Gattuso abbiano chiesto di essere liberato dalla clausola di riservatezza vuol dire che “il silenzio”, anche a bocce ferme, giova a entrambe le parti.

Per far crescere velocemente la Fiorentina ha fatto quello che in passato aveva sempre evitato e cioè chiedere aiuto per alcuni giocatori importanti al suo manager-amico Jorge Mendes.

Gattuso, a dire il vero, all’inizio ha considerato la fuga da Firenze come una liberazione. (Labaro Viola)

Su altre fonti

Per il Milan la conferma di Pioli è un vantaggio, ma la partenza di Donnarumma è pesante. Spalletti continuerà il mio lavoro". vedi letture. Intervistato da Il Messaggero, l'ex tecnico del Napoli Gennaro Gattuso, parla così della prossima serie A: "La Juve resta la più forte proprio per la qualità di gran parte dei suoi giocatori. (TUTTO mercato WEB)

Nessuno ha mai avuto dubbi sulla loro correttezza, ma hanno scritto una brutta pagina per la loro nazione". L'ex coach di Napoli e Milan ha inoltre aggiunto altre considerazioni: "Gli inglesi hanno sempre saputo perdere. (AreaNapoli.it)

Le cifre proposte non erano in linea con i progetti della Fiorentina, che vuole avere l'ultima parola sulle decisioni. La Gazzetta dello Sport scrive riguardo l'estate di Gennaro Gattuso e apre con questa frase di Rino risalente al 2020, quando vinse la Coppa Italia con il Napoli. (Viola News)

Napoli, i tifosi non dimenticano: “Non vogliamo vederlo più”

Non ho mai visto una valanga di stranieri come quest’anno, anche in Serie B. Ci sono tanti fattori che mettono a rischio la posizione dei calciatori italiani, a cominciare dal Decreto Crescita. (Viola News)

Gattuso: “Tottenham? LEGGI ANCHE > > > Gattuso, niente Tottenham: accuse shock dei tifosi. (Stop and Goal)

La mancata qualificazione in Champions League continua a giocare un peso importante nel rapporto tra la tifoseria e il tecnico calabrese. I tifosi del Napoli non dimenticano. Il rapporto tra i fan del Napoli e il tecnico ha sempre vissuto di grandi alti e bassi. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr