Europei: da Jesi a Noel Gallagher (passando per Mantovani e Vialli), cinquanta sfumature di Roberto Mancini

Europei: da Jesi a Noel Gallagher (passando per Mantovani e Vialli), cinquanta sfumature di Roberto Mancini
la Repubblica SPORT

Mancini dopo l'addio di Totti al calcio.

Roberto Mancini - che da ct ha chiamato per l'Europeo i naturalizzati Jorginho, Palmieri e Toloi - il 23 marzo 2015 da allenatore dell'Inter all'incontro a Fiumicino tra arbitri, capitani e tecnici di Serie A

29 - Litigio. In allenamento Vialli e Mancini si lamentano reciprocamente di passaggi e movimenti chiamandosi "Mancini" e "Vialli" anziché "Roberto" e "Luca". (la Repubblica)

Ne parlano anche altri media

Sono qui con i miei difetti, le paure e la voglia di far qualcosa di importante" Sono stato un giocatore e un uomo forte ma anche fragile e penso che qualcuno possa essersi riconosciuto. (Fantacalcio ®)

“Il cancro è più forte di me”. Durante la trasmissione di Raiuno, “Sogno Azzurro”, in preparazione all’Europeo 2021, l’ex calciatore ha spiegato quale partita sta, tuttora, giocando. Vialli e la lotta al tumore. (La Luce di Maria)

Gianluca Vialli e il cancro al pancreas. Era il 2017 quando l’ex fortissimo calciatore di Sampdoria e Juventus, diventato opinionista e commentatore sportivo dopo aver attaccato gli scarpini al chiodo, ha annunciato pubblicamente di essere affetto da un tumore al pancreas. (Bigodino.it)

Gianluca Vialli: "Spero che il cancro si stanchi"

Ma in sua difesa c’è un ex Roma. “Indossare la maglia azzurra e rappresentare l’Italia «credo sia un onere e un onore. (Solonotizie24)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO > > > Anna Tatangelo, inaspettata rivelazione: “Per anni sono stata zitta”. Gianluca Vialli, la confessione: “Il cancro un compagno di viaggio indesiderato”. “Sono stato un giocatore e un uomo forte e vulnerabile. (Inews24)

Il cancro è più forte di me e se lo combatti perdi. Lui è un compagno di viaggio indesiderato, ma devo andare avanti, viaggiare a testa bassa, senza mollare, sperando che un giorno si stanchi e mi lasci vivere serenamente gli anni che ho davanti” (Sportal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr