Calciomercato Napoli: Koulibaly e Fabian Ruiz in bilico

Calciomercato Napoli: Koulibaly e Fabian Ruiz in bilico
Calcioline SPORT

L'allenatore di Certaldo ha detto: "Se mi aspetto di trovare Insigne, Koulibaly e Fabian Ruiz?

Da qualche settimana, infatti, si parla con insistenza della possibilità di vendere il perno della retroguardia, Kalidou Koulibaly, e il centrocampista spagnolo Fabian Ruiz.

Il Napoli potrebbe essere pronto a cedere alcuni dei suoi giocatori migliori.

Il neo allenatore dei campani, Luciano Spalletti, è stato interrogato sui due campioni che i rumors di mercato danno in partenza. (Calcioline)

Ne parlano anche altri media

E’ il Koulibaly che ci aspettavamo di ritrovare, ad ogni modo, dopo la brutta parentesi di Napoli-Verona L’allenatore di Certaldo ha apprezzato soprattutto la carica e la personalità del senegalese in questi giorni di ritiro, in campo comanda tutto e guida i compagni di squadra in ogni parte del campo. (MondoNapoli)

Calciomercato Inter/ Manca l'accordo per Nandez: stallo per il rinnovo di Lautaro. KOULIBALY DESTINATO A RIMANERE. Un altro tormentone del calciomercato Napoli, ormai da qualche estate, riguarda Kalidou Koulibaly. (Il Sussidiario.net)

Il Napoli ha rifiutato un’offerta per il difensore. Il contratto del difensore scade nel 2023 e con l’offerta giusta potrebbe partire. (Forzazzurri)

IL MATTINO - Koulibaly, il Napoli chiede 60 milioni per cederlo, altrimenti resterà in azzurro

Per Spalletti Kalidou Koulibaly deve restare al Napoli, per De Laurentiis non è un obbligo: è un’opportunità. Infatti, De Laurentiis non concederà sconti e comincerà a trattare con un club solo quando sentirà cifre interessanti: 50-60 milioni, non di meno. (Napoli Calcio Live)

Un messaggio chiaro: l’allenatore, potendo, farebbe qualsiasi cosa per trattenere KK, che considera un perno insostituibile della sua difesa e del quale decanta le lodi con lo staff. Kalidou Koulibaly punto fisso di Luciano Spalletti (IamNaples.it)

Koulibaly è nel mirino di Paris Saint-Germain e Manchester United, ma anche di alcune big della Bundesliga. Un messaggio chiaro: l’allenatore, potendo, farebbe qualsiasi cosa per trattenerlo, lo considera un perno insostituibile della sua difesa e del quale decanta le lodi con lo staff. (Napoli Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr