De Micheli chiude al Ponte sullo Stretto: «Avrebbe senso in una nuova mobilità nazionale

Quotidiano del Sud Quotidiano del Sud (Interno)

Così il ministro alle Infrastrutture e ai trasporti Paola De Micheli, parlando con i giornalisti, a Palazzo dei Normanni, a Palermo.

Il ministro per le Infrastrutture Paola De Micheli. Tempo di lettura 2 Minuti.

Su altre testate

"Noi mercoledì definiremo gli aspetti tecnici. La firma non credo che sarà mercoledì – ha spiegato la Ministra – Credo che l'impianto che stiamo definendo in questi giorni, con unache è importante, vada nella direzione richiesta dalledelle vittime". (Il Messaggero)

Così il ministro delle Infrastrutture, Paola De Micheli, in Sicilia per inaugurare la riapertura del viadotto Himera. «Il governo sta facendo un grande sforzo per superare definitivamente il gao del Sud con le aree del Nord. (La Sicilia)

"Per capire - ha aggiunto - quale e quanto miglioramento in termini trasportistici potrebbe dare un eventuale avvio della costruzione del ponte che ovviamente poi dovrà essere sottoposto ad uno studio di fattibilità perchè tutto quello che ereditiamo dal passato può essere in parte riutilizzato, ma non può essere più compatibile con alcune delle norme che nel frattempo sono arrivate. (La Sicilia)

«Non arrabbiatevi... apriremo tanti cantieri in Sicilia. Le prossime generazioni che vogliono vivere qui lo devono potere fare nelle stesse condizioni del resto d’italiane d’Europa. (Giornale di Sicilia)

Ieri, venerdì 31 luglio, l'annuncio: nei convogli ad alta velocità di Trenitalia e Italia si torna a viaggiare con il cento per cento dei posti occupati. Decisione che ha sorpreso, con la curva del contagio che è tornata a crescere. (Liberoquotidiano.it)

Paola De Micheli. L’ordinanza. Un braccio di ferro tra De Micheli e Speranza che ha portato la ministra a chiedere al collega di prendersi una responsabilità e firmare un’ordinanza, arrivata solo dopo il confronto con Cts e il premier Conte. (News Mondo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr