Cinque i componenti del gruppo che avrebbero abusato della 15enne

Cinque i componenti del gruppo che avrebbero abusato della 15enne
Per saperne di più:
RiminiToday INTERNO

Sarebbero cinque, tutti minorenni, i componenti del gruppo di ragazzini che nella tarda serata di domenica scorsa avrebbero abusato sessualmente di una 15enne sulla spiaggia di Rimini.

Sul posto è intervenuta l'ambulanza del 118 e il padre della minorenne che è stata poi trasportata in pronto soccorso dove è stato attivato il protocollo anti stupro.

Sull'accaduto gli inquirenti mantengono lo stretto riserbo vista la delicatezza della situazione che coinvolge tutti minorenni e l'inchiesta è coordinata dal Tribunale dei Minori di Bologna

Dalla ricostruzione su quanto accaduto è emerso che la giovane, insieme ad un gruppo di coetanei, nella serata di domenica aveva frequentato un locale nei pressi del porto riminese davanti al quale intorno alle 23.30 era anche scoppiata una rissa. (RiminiToday)

Ne parlano anche altri media

ondannato per violenza sessuale nei confronti di una donna, commessa nel padovano oltre 10 anni fa, un 40enne ora residente a Pianiga è finito in carcere in esecuzione di una ordinanza. Dopo la sentenza della Cassazione il Tribunale infatti ha emesso l’ordine di carcerazione. (La Nuova Venezia)

In aula il racconto di una ragazza che secondo l’accusa nel 2018 avrebbe subito una violenza sessuale da un infermiere che lavorava all’epoca nel reparto di Psichiatria all’ospedale di Macerata dove la giovane era stata ricoverata per un periodo. (Cronache Maceratesi)

Dichiarata la prescrizione per il reato di maltrattamenti, assoluzione per un'insegnante accusata di violenza sessuale su minori. Cade l'accusa di violenza sessuale, invece, per Maria Iesu, di Caserta, pure condannata in primo grado, per la quale è stata pronunciata sentenza di assoluzione. (CasertaNews)

Repubblica ceca, battaglia legale sullo stupro

Un regolamento di conti, anzi bullismo al femminile, approdato in tribunale a Brescia con la pesante accusa di violenza sessuale di gruppo. "È stata una situazione imbarazzante, l'ennesimo atto di bullismo subito da quelle ragazze", ha raccontato in aula la vittima. (IL GIORNO)

Avevo una buona reputazione, ho perso il mio lavoro perché nessuno, a Rubiera, veniva più nel mo negozio Quando è venuta in tribunale, però, ha raccontato che avevo violentato sua figlia quando era minorenne, e ha esibito la denuncia. (La Gazzetta di Reggio)

Gli attivisti sostengono che questa definizione non sia adeguata e contribuisca al numero limitato di denunce nel Paese. Si stima che ogni anno, nella Repubblica Ceca siano commessi circa 12.000 stupri, ma solo circa 600 di questi sono segnalati. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr