Sconto in fattura, attenzione alla clausola che può far aumentare (legalmente) i prezzi dei lavori

InvestireOggi.it ECONOMIA

In base alle indicazioni di cui alla circolare n°16/E/2021, per gli interventi finalizzati alla riqualificazione energetica, si fa riferimento:. al D.M.

I bonus edilizi e l’opzione di sconto in fattura.

I prezziari da considerare. Il preventivo dei lavori tiene conto di specifici prezziari richiamati dall’art.

Dunque, bisogna prestare attenzione alla clausola che potrebbe far aumentare leggermente il prezzo finale dei lavori

La possibilità di optare per lo sconto in fattura anzichè indicare la detrazione per lavori edilizi in dichiarazione dei redditi non riguarda solo il superbonus. (InvestireOggi.it)

Su altre fonti

d) del TUIR beneficiano della detrazione IRPEF del 50%. 119-ter del DL 34/2020, che consentono di beneficiare della nuova detrazione del 75%;. gli interventi relativi alla realizzazione di autorimesse o posti auto pertinenziali anche a proprietà comune che, ai sensi dell’ art. (Fiscal Focus)

Il criterio di imputazione temporale delle componenti positive di reddito interessate dallo sconto sul corrispettivo è un tema parzialmente inesplorato. In particolare modo gli eserciti arti e professioni sono al bivio di una inevitabile scelta. (Fiscal Focus)

STOP A CARO-PREZZI. Uno degli effetti collaterali dei bonus edilizi è stato il rialzo dei prezzi degli interventi, spesso ingiustificato. Il dl del Governo punta soprattutto a mettere al riparo dalle frodi, per evitare che i bonus edilizi «perdano credibilità». (Gazzetta del Sud)

Il criterio di imputazione temporale delle componenti positive di reddito interessate dallo sconto sul corrispettivo è un tema parzialmente inesplorato. Nel primo caso la soluzione prospettata è stata quella di dare rilevanza alla scadenza del titolo. (Fiscal Focus)

E cosa fare se il general contractor che aveva garantito tutti i lavori "a costo zero" sparisce da un giorno all'altro? La legge di Bilancio ha messo nero si bianco le nuove scadenze per il Superbonus e i vincoli da rispettare. (La Repubblica)

Tale adempimento si rende necessario sia se il bonus è utilizzato come cessione o sconto sia laddove utilizzato nella forma della detrazione fiscale. Prima delle modifiche, invece, il visto in ambito bonus 110%, serviva solo in caso di opzione per sconto o cessione e non, quindi, anche laddove si utilizzasse il beneficio nella forma della detrazione fiscale. (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr